Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Lupo bloccato nel Frejus, WWF: garantite l’attraversamento in sicurezza degli animali

[VIDEO] Lupo bloccato nel Frejus, WWF: garantite l’attraversamento in sicurezza degli animali

C’è un video, girato qualche settimana fa e che abbiamo già proposto in questa news, che mostra un lupo intrappolato all’entrata del traforo del Frejus.

L’animale, ripreso sul versante italiano, nelle riprese è chiaramente disorientato e incapace di uscire da quella che, potenzialmente, potrebbe rivelarsi una trappola mortale.

Da quella che, nei fatti, è una trappola mortale per moltissimi animali ogni giorno: le infrastrutture umane che creano un’interruzione dei territori nei quali gli animali transitano si rivelano una delle cause di decesso più micidiali.

Gli investimenti, infatti, sono all’ordine del giorno.

Proprio prendendo spunto dal video del lupo nel Frejus, il WWF Piemonte e Valle d’Aosta ha contattato la Provincia di Torino sottolineando la necessità di garantire l’attraversamento in sicurezza delle infrastrutture.

Come? Attraverso la realizzazione di sovrappassi e sottopassi su strade e ferrovie.

Sul sito del WWF, un comunicato stampa dichiara: “Purtroppo in Italia il tema della sicurezza degli animali selvatici (e dei rischi connessi alla sicurezza degli automobilisti) è ancora poco considerato, anche se non mancano iniziative positive, come quella realizzata dalla Provincia di Torino, che assieme al WWF ha realizzato numerosi “rospodotti” per gli anfibi”.

“Servono però un riconoscimento del problema a livello nazionale, leggi specifiche e linee guida tecniche che indirizzino l’adeguamento delle infrastrutture esistenti e di quelle in corso di realizzazione verso una maggiore tutela della fauna selvatica e una riduzione dei rischi per l’uomo. Ad esse devono contribuire in modo coordinato a livello tecnico-scientifico sia ingegneri e costruttori, che ecologi e naturalisti”.

Di seguito, il video del lupo.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Certo che questo mondo l’abbiamo reso proprio una discarica di stronzate.
    E quante ce ne sono.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com