Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Bologna: il serpente recuperato dal balcone non ce l’ha fatta

Bologna: il serpente recuperato dal balcone non ce l’ha fatta

Era in realtà risultato mansueto e totalmente inoffensivo il pitone (poi rivelatosi un boa) ritrovato su un balcone di Medicina, nel bolognese.

La proprietaria dell’abitazione, però, nel vederlo si era molto spaventata ed aveva subito contattato i Carabinieri.

I militari dell’Arma avevano constatato che l’animale non aveva intenzione di fare del male a nessuno e l’avevano affidato al personale del Centro Tutela Recupero e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica di Sasso Marconi (famoso per aver tentato il tutto e per tutto per salvare la vita al lupo Navarre).

Sfortunatamente, per il rettile abbandonato non c’è stato nulla da fare: le lunghe ore trascorse al freddo non hanno di certo giovato alla sua salute e anzi, ne hanno peggiorato inesorabilmente le condizioni. Poco dopo il suo arrivo al Centro, dove gli esperti si sono subito accorti che presentava gravi problemi neurologici causati dalle basse temperature, è infatti deceduto.

Al momento attuale, sarebbero in corso accertamenti per individuare il proprietario dell’animale.

Nella foto: il serpente soccorso (fonte Il Resto del Carlino).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com