Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / New York: Migliaia di topi di laboratorio uccisi dall’uragano Sandy

New York: Migliaia di topi di laboratorio uccisi dall’uragano Sandy

Migliaia di topi di laboratorio sono rimasti uccisi durante l’uragano Sandy degli scorsi giorni.

Si trovavano nei locali di sperimentazione della New York University, chiusi in piccolissime gabbie.

Non sono quindi riusciti a sfuggire alle acque che hanno raggiunto l’interno della struttura.

La notizia è stata riportata negli scorsi giorni da Care2, che sottolinea come, per riprendere l’attività di sperimentazione, la New York University dovrà ora procurarsi altre migliaia di cavie “nuove di pacca”.

Secondo il NY Daily News, “molti dei topi rimasti uccisi erano stati geneticamente modificati per specifiche ricerche e avevano impiegato anni a riprodursi”.

Anche il NYU Langone Medical Center ha confermato, qualche giorno fa, di essere stato danneggiato dall’uragano nel suo centro di ricerca Smilow – uno dei suoi tre centri che detengono animali.

“Lo staff del soccorso animali ha fatto il possibile per limitare il danno, ma considerata la velocità e la forza dell’impatto, il tentativo di salvare gli animali si è rivelato infruttuoso”, ha dichiarato l’azienda in un comunicato stampa.

Il NYU si è definito “profondamente addolorato per la morte degli animali” e per “l’impatto che la vicenda ha avuto su molti anni di lavoro da parte dei nostri ricercatori”.

Gli animali periti durante l’uragano, che da tempo pativano i test, dovranno ora essere sostituiti da nuovi esemplari, destinati ad attraversare lo stesso identico processo per riguadagnare il terreno perduto.

Nella foto: cavie di laboratorio (fonte jurvetson-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Si sono profondamente addolorati per i mancati profitti…o forse no dato che sicuramente chiederanno altri fondi per ricominciare da capo a macellare animaletti.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com