Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] I supermercati Coop dicono basta alla vendita del foie gras

[VIDEO] I supermercati Coop dicono basta alla vendita del foie gras

Piccola vittoria tutta italiana: i supermercati Coop hanno dichiarato che il foie gras, il fegato d’oca, sarà eliminato dai banchi vendita.

La notizia è trapelata nelle scorse ore e pubblicata anche da ANSA, che sottolinea come lo stop da parte di Coop sia da ricollegarsi ad una politica più improntata al benessere animale.

La catena di supermercati eliminerà quindi dai propri banchi vendita il prodotto figlio dell’aberrante alimentazione forzata di anatre e oche. Dell’orrore chiamato foie gras avevamo parlato esaustivamente in uno specifico dossier, che vi consigliamo di rileggere a questo indirizzo.

La produzione del foie gras è ormai illegale in quasi tutti i Paesi europei, ad eccezione di Francia, Bulgaria e Ungheria, che ancora lo considerano come una vera e propria tradizione culinaria.

Coop procederà ora all’esaurimento delle scorte già presenti in magazzino ma ha fatto sapere di aver già sospeso gli ordini.

“La decisione è perfettamente in linea con la politica di Coop che, da tempo, è fortemente impegnata sul tema del benessere animale, come dimostrano le campagna ‘non testato sugli animali’ per i cosmetici, la completa esclusione di capi di abbigliamento in vendita di pellicce naturali e la scelta di vendere solo uova provenienti da galline allevate a terra. È di pochi giorni fa l’ultimo riconoscimento ricevuto in tal senso da Compassion in World Farming, l’organizzazione internazionale che si occupa del benessere degli animali di allevamento”.

Molto bene, è un buon primo passo che apprezziamo sentitamente. Basta solo non convincersi che la crudeltà e lo sfruttamento siano esclusiva del paté di fegato d’oca, e che i passi da muovere verso il concetto reale di compassione non debbano finire qui.

Di seguito, un video narrato dall’attrice Kate Winslet spiega cosa si nasconde dietro il foie gras.

Nella foto: gli “scarti” del foie gras (fonte GourmetCruelty).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com