Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / USA: dodicenne impicca un cane e non mostra il minimo rimorso

USA: dodicenne impicca un cane e non mostra il minimo rimorso

Un ragazzino di dodici anni è stato arrestato lo scorso venerdì a Salinas, in California, dopo aver impiccato un cane.

Secondo quanto riportato dal Los Angeles Times, il dodicenne ha riferito di aver impiccato l’animale perché era “arrabbiato con lui”, di “volerlo vedere morire” e non ha mostrato il benché minimo rimorso per l’azione compiuta.

Il cane non è sopravvissuto all’abuso.

Gli agenti di polizia erano stati avvisati di quanto stava accadendo attraverso una telefonata al 911, il numero delle emergenze. Recatisi subito sul posto, hanno trovato l’animale penzoloni attaccato alla maniglia di una porta.

L’animale, un incrocio terrier di taglia molto piccola, era stato impiccato con il suo stesso collare.

Il ragazzino responsabile dell’uccisione è stato immediatamente condotto al carcere minorile di Monterey con l’accusa di crudeltà verso gli animali.

Foto: repertorio (fonte Mnadiak-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Schifoso maledetto! Da eliminare dalla faccia della terra!

  2. Brutta storia, ma almeno in qualche modo pagherà. (Sempre troppo poco)
    Sarebbe da forca, tanto è pericoloso.

  3. Povero piccolo… parlo del cane naturalmente!
    Se a 12 anni si fa una cosa del genere si è gravemente disturbato e nel futuro chissà cosa potrà ancora fare…
    Non ho parole, solo lacrime per quel cagnolino innocente che ha dovuto subire una morte atroce… chissà cosa mai avrà combinato!
    Spero che questo piccolo mostro paghi per ciò che ha fatto e venga sottoposto a severe cure, perchè questo probabilmente sarà un futuro delinquente pericoloso.

  4. Calci in culo a due a due fino a quando diventano dispari!!!!!!

  5. Dodici anni…
    Che io non sia una fan sfegatata del genere umano è risaputo, pertanto mi aspetto ogni abberrazione, ma a volte, a leggere certe notizie, rimango a bocca spalancata pure io. Per fortuna l’hanno beccato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com