Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / ANPANA senza frontiere: un successo la raccolta aiuti per i randagi egiziani

ANPANA senza frontiere: un successo la raccolta aiuti per i randagi egiziani

“Si è conclusa con successo la raccolta lampo di fondi per l’acquisto di farmaci e materiale veterinario per sostenere l’attività del centro “Bluemoon Animal Centre”, un rifugio nel deserto egiziano nei pressi di Hurghada che si occupa di accogliere e curare, ove possibile, cani, gatti, cavalli, cammelli, asini, volatili e altri animali feriti e/o abbandonati.

Missione difficile, quella dei volontari del Bluemoon Animal Centre, soprattutto in un mondo in cui non esiste praticamente cultura del rispetto e della tutela degli animali. Per supportarli e sostenerli nella loro attività, A.N.P.A.N.A. ha lanciato una raccolta lampo di fondi per l’acquisto di medicinali (vaccini, antibiotici, antiparassitari, anti-infiammatori) e articoli sanitari quali fili di sutura, cateteri, teli operatori ecc., da inviare al veterinario del centro. L’obiettivo è stato raggiunto in pochissimo tempo, nonostante la difficile congiuntura economica, e l’Associazione ha già ricevuto conferma della disponibilità di due veterinari piemontesi a recarsi, a spese proprie, al centro Bluemoon per aiutare nelle sterilizzazioni a tappeto di cani e gatti attualmente ospiti della struttura.

Molto soddisfatto il Presidente dell’A.N.P.A.N.A., Francesco Pellecchia: “La tutela del benessere animale è al centro della nostra attività, sia in qualità di Guardie Ecozoofile sia come volontari animalisti. Il rispetto per la loro vita, la salvaguardia del loro benessere e la promozione di una corretta cultura delle relazioni inter-specie sono il nostro obiettivo primario e non hanno confine alcuno.”

Il Progetto Bluemoon, iniziato con la raccolta fondi d’emergenza, non si concluderà con l’invio dei farmaci ma proseguirà in una costante attività di supporto e sostegno del Centro di Hurghada, e non è che il primo degli innumerevoli progetti di tutela faunistico-ambientale, sia in ambito nazionale che internazionale, su cui A.N.P.A.N.A. sta lavorando da tempo.

* * * * * * * * * * * *

A.N.P.A.N.A. – Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente – nasce nel 1985 a Roma per volere di un gruppo di persone provenienti da esperienze diverse, ma accomunate dalla stessa passione per gli animali e la natura e dallo stesso desiderio di tutelarli e proteggerli. A oggi, A.N.P.A.N.A. conta 45.000 soci in tutta Italia, ed è presente con le sue sezioni territoriali in 18 Regioni, offrendo in questo modo una copertura pressoché capillare del territorio nazionale. Il nucleo delle Guardie Ecozoofile, coordinato dal Comandante Cav. Giuseppe Laganà, conta oltre 600 operatori, attivi per la prevenzione, l’informazione, la tutela e la salvaguardia di animali d’affezione, da reddito e CITES, nonché per la protezione dell’ambiente e della natura e come Protezione Civile in caso di calamità.

A.N.P.A.N.A. è una ONLUS, e dal 1998 è riconosciuta Associazione di Protezione Civile dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nel 2004 arriva il riconoscimento da parte del Ministero dell’Ambiente quale Associazione di Protezione Ambientale, e finalmente nel 2007 il Ministero della Salute riconosce A.N.P.A.N.A. Associazione di Protezione Animale.”

Nella foto: un randagio egiziano (fonte cofiem-Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Ottima iniziativa, sono contento.
    Mi piace!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com