Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Francia: prima avvelenato e poi sepolto vivo. Cane miracolosamente sopravvive

Francia: prima avvelenato e poi sepolto vivo. Cane miracolosamente sopravvive

È miracolosamente sopravvissuto il piccolo cane di razza Jack Russell che, in Francia, è stato dapprima avvelenato e poi sepolto vivo.

La storia di questo animale ricorda, nella drammaticità e nella sostanza, tanto quella di Star, la cagnolina seppellita viva a Malta lo scorso anno, quanto quella di Jerry, l’anziano cane di Desenzano abbandonato sotto un cumulo di macerie dal suo proprietario.

Nel caso di Ethan (questo il nome del cane), la vicenda si svolge a circa 200 chilometri da Parigi, dove un passante si accorge per caso di alcuni movimenti sospetti nel terriccio vicino ai suoi piedi.

Dopo aver scavato un po’, l’uomo si accorge che a tremare vistosamente è Ethan, in preda alle convulsioni a causa del veleno che gli è stato somministrato.

Trasportato d’urgenza presso il più vicino ambulatorio veterinario, il cane riesce a salvarsi per il rotto della cuffia.

Il veterinario che lo ha in cura, Philippe Michon, dichiara: “È straordinario. Cose del genere le vedi soltanto in tv. È tornato alla vita senza un graffio, e direi che è stato un miracolo. Quando me lo hanno portato, era freddo e respirava a malapena”.

Ethan è anche microchippato. Le autorità non ci hanno messo nulla a risalire all’identità del suo proprietario che, interpellato sull’accaduto, ha (non sorprendentemente) dichiarato di aver affidato il cane a terzi.

Quale che sia la verità, Ethan è stato già affidato ad una nuova famiglia.

Ha solo tre anni e tutta la vita davanti, ci auguriamo lunghissima e felice.

Nella foto: Ethan (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Visto che il proprietario è stato identificato, speriamo che la giustizia francese faccia meno schifo di quella italiana…… Al bellissimo piccolino, invece, un abbraccione e buona vita!!!!!

  2. Ethan, a te tutto l’Amore che meriti <3

  3. Che ne penso? Cosa volete ormai che pensi? Per quanto riguarda me, se mi proponessero milioni di Euro per somministrare ad un qualunque animale una dose infinitesimale di veleno, io preferirei piuttosto vivere sotto ad un ponte ed elemosinare un pezzo di pane secco e un bicchiere d’acqua putrida.
    Non vorrei nemmeno pensare all’ipotesi di seppellire vivo un animale…
    Invece di compiere un crimine simile mi farei uccidere.
    Questo è quanto.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com