Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Brescia; cade nel bosco mentre cerca funghi, i soccorsi avvisati dai cani

Brescia; cade nel bosco mentre cerca funghi, i soccorsi avvisati dai cani

Sono stati i cani residenti in una casa vicino al bosco ad accorgersi che qualcosa non andava e che c’era un uomo in difficoltà. E hanno chiesto aiuto nell’unico modo che conoscevano: abbaiando fino ad attirare l’attenzione dei proprietari, che hanno scoperto l’anziano caduto nel bosco e incapace di rialzarsi.

La vicenda arriva da Villa Carcina, nel bresciano, dove un anziano di 79 anni si era recato alla ricerca di funghi, da solo.

Dopo aver messo un piede in fallo, l’uomo è caduto e non è riuscito né a rialzarsi né a chiedere aiuto.

I cani di un’abitazione poco distante hanno percepito che qualcosa non andava, e hanno iniziato ad abbaiare disperatamente per attirare l’attenzione. Nel tardo pomeriggio, finalmente, il proprietario ha compreso il messaggio e si è addentrato nel bosco, di fatto soccorrendo un uomo che, diversamente, avrebbe potuto restare solo ancora molto, molto a lungo.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Gardone Val Trompia e il personale del 118 di Brescia. L’anziano ha riportato traumi ed è stato ricoverato all’ospedale cittadino.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Meno male, i cani comunque senza nulla togliere ad altri animali hanno una marcia in più!
    All’anziano signore cercatore di funghi (boni!!) è andata molto bene perchè questi cagnolini hanno percepito il pericolo e hanno fatto sì che fosse soccorso.
    E gli è andata forse meglio che non gli hanno sparato i braccon…eh cacciatori, scusate!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com