Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Non uno ma due interventi per Kabang, eroico cane sfigurato

[VIDEO] Non uno ma due interventi per Kabang, eroico cane sfigurato

Dagli USA arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Kabang, cane rimasto sfigurato dopo aver salvato due bambine, nelle Filippine. Il fatto avvenne nel dicembre dello scorso anno e da allora la cagnolina, che nell’incidente ha perso tutta la parte superiore del muso, è diventata un’eroina di fama internazionale e il simbolo dell’abnegazione e della generosità dei cani nei confronti dei loro compagni umani.

Come già riportato qualche giorno fa, recentemente Kabang è volata negli USA dopo che una raccolta fondi internazionale ha racimolato una somma sufficiente a pagare per lei una chirurgia ricostruttiva.

Care2 segnala ora che alla fine della scorsa settimana il cane è stato finalmente esaminato dal team veterinario dell’UC Davis, che si occuperà di lei.

Le ferite gravissime riportate da Kabang nell’impatto con la moto che stava per investire le due bambine (rimaste illese) l’hanno lasciata con un vero e proprio buco a sostituire il muso letteralmente saltato via.

Dichiara Frank Verstraete, uno dei veterinari che hanno condotto il lungo esame sul cane: “Siamo contenti di quanto abbiamo scoperto e fiduciosi di poter migliorare la sua qualità di vita e le sue condizioni”.

Diversamente da quanto inizialmente pianificato, la cagnolina non verrà sottoposta ad un intervento chirurgico, ma almeno a due nelle prossime sei settimane.

La prima operazione si concentrerà su un lavoro odontoiatrico mentre la seconda sarà finalizzata a chiudere l’ampia ferita sul volto, in modo da proteggere il cane dall’aggressione di germi e batteri.

“Non ci sono piani di applicazione di una protesi al muso o di sostituire la mascella mancante con una artificiale”, è invece la stupefacente dichiarazione dello staff, che precisa come il primo obiettivo sia quello di impedire infezioni piuttosto che di migliorare l’aspetto estetico.

Kabang, un giovane esemplare di due anni, venne trovato randagio e cucciolo due anni fa dal suo proprietario, il filippino Rudy Bunggal. L’uomo salvò la piccola da un incendio e la prese con sé.

Ci auguriamo di avere ben presto ottimi aggiornamenti da condividere.

Nella foto: Kabang (fonte Care2).

Di seguito, un breve video che mostra la partenza di Kabang per gli USA, negli scorsi giorni.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Che bello sono molto contento per lei, questa cagnolina è davvero super! 😀
    Mi domando solo una cosa però:
    Lei ed il suo proprietario vengono da una realtà di povertà. E’ stata fatta una meravigliosa colletta in favore dell’intervento che dovrà esserle praticato per il suo musetto. Sono stati raccolti mi pare 22mila dollarz…e l’intervento a quanto ho capito dovrebbe costare sui 20mila. Quello che mi chiedo è, ma non potevano farglielo gratis, o comunque tagliando il più possibile sulla spesa?
    Ma ci deve essere sempre un guadagno su tutto?
    Certamente non so un sacco di cose che sono dietro la faccenda, comunque non capisco, mah…!

    Bellissima Kabang e i suoi cuccioli 🙂

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com