Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Latina: si affaccia alla finestra e spara a un cane, uccidendolo

Latina: si affaccia alla finestra e spara a un cane, uccidendolo

L’area di Latina è ancora protagonista di gravi episodi di maltrattamento di animali. Dopo l’avvelenamento massiccio di gatti randagi risalente alla settimana scorsa, è notizia recente che nella stessa zona un uomo è stato denunciato dai Carabinieri per aver ucciso un cane a fucilate.

L’aguzzino si è affacciato ad una finestra della sua abitazione imbracciando un fucile automatico, e ha poi mirato ad un cane che si trovava per strada, uccidendolo.

I militari hanno sequestrato sia l’arma che le munizioni dopo essere stati avvisati dai vicini di casa che, inorriditi, avevano assistito alla scena.

I particolari sulla vicenda sono ancora scarni, ma secondo NelCuore, il responsabile dell’uccisione sarebbe un anziano di 85 anni che avrebbe sparato all’animale a causa di alcuni contrasti con una vicina di casa, che ne ospitava diversi nel cortile della propria abitazione.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Che cazzo ci fa un vecchio di merda con un fucile automatico che spara all’impazzata?
    Fatemi indovinare…
    E’ un vecchio, quindi non ha colpe, è una brava persona, si perdona tutto ai vecchi perchè sono vecchi, mettiamo tutto a tacere, te la vuoi prendere coi vecchi?
    Questo è il simbolo dell’Ytaglia, come recita il detto? “Campa oggi che vien domani!”

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com