Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] L’atleta Michael Vick, assassino di cani, ne ha adottato uno nuovo

[VIDEO] L’atleta Michael Vick, assassino di cani, ne ha adottato uno nuovo

Il famoso giocatore di football americano Michael Vick, che ha trascorso diciotto mesi in una prigione federale come responsabile di numerosi combattimenti fra cani, ha adottato un nuovo cucciolo.

La notizia è stata inizialmente lanciata da ABC News e successivamente ripresa dal sempre puntuale Examiner.

Lo scandalo Vick risale al 2007, quando la polizia scoprì che nell’abitazione dell’atleta venivano regolarmente organizzati combattimenti tra cani. Il giocatore di football venne accusato di finanziarli, di parteciparvi attivamente e di aver ucciso personalmente alcuni cani che erano rimasti sconfitti nei combattimenti.

Vick decise di patteggiare la pena, sostanzialmente dichiarandosi colpevole di tutti i reati ascrittigli e ammettendo di aver preso parte personalmente all’uccisione di alcuni cani ritenuti “non performanti”, e venne incarcerato per un anno e mezzo.

Dei numerosi pitbull trovati nella proprietà di Vick, solo una parte poterono essere salvati e riabilitati. Alcuni di essi sono stati adottati, altri ancora vivono in un santuario e al momento attuale, a oltre cinque anni dai fatti, seguono ancora specifici corsi di rieducazione.

CNN segnala che Vick ha ammesso di aver recentemente adottato un nuovo cane attraverso una dichiarazione ufficiale: “Comprendo le forti emozioni di alcune persone riguardo la decisione della nostra famiglia di prendersi cura di un animale domestico. Come padre, ritengo importante che i miei figli sviluppino una relazione salutare con gli animali”.

Il quarterback dei Philadelphia Eagles ha concluso sostenendo che “il nostro animale domestico è tenuto in grande cura e amato come un membro della famiglia” e ribadito la volontà di essere “uno strumento di cambiamento positivo”.

Nel 2010, il presidente della Humane Society Wayne Pacelle, che pure aveva lavorato con Vick per alcune campagne di sensibilizzazione e mostrato una certa apertura nei confronti dell’atleta, aveva sostenuto che l’adozione di un cane non sarebbe dovuta avvenire in tempi brevi e che comunque sarebbe dovuta seguire a determinate valutazioni.

L’adozione di un nuovo cane da parte Vick non è ben vista, e la stessa Fox Sport, in un editoriale ribadisce che il quarterback non dovrebbe vivere con gli animali: “Sono felice che Vick sia andato in prigione e sono felice che ne sia uscito, che sia tornato a giocare e che abbia una famiglia, ma (il fatto che possieda un cane, NdR) è spaventoso e nauseante. Vick aveva di recente sostenuto che era ingiusto che non potesse averne uno. Sì, ingiusto. Ora è autorizzato a possederne di nuovo, e la storia dei combattimenti fra cani fa parte del passato, ma ci sono suoni che riecheggiano per sempre. Come proprietario di cani io stesso, non posso dimenticare ciò di cui si è macchiato. Quel discorso su come bagnava i cani con l’acqua per poi ucciderli con le scosse elettriche. Su come li impiccava, affogava e ne sbatteva i corpi per terra. Dovrebbe essere in grado di condurre una vita normale ma non dovrebbe possedere un cane. Mai più”.

Una petizione è stata indetta per protestare: potete firmarla a questo link.

Di seguito, un breve documentario sulla vicenda.

Nella foto: Michael Vick accostato all’immagine di un combattimento fra cani (fonte Examiner).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. “Come padre, ritengo importante che i miei figli sviluppino una relazione salutare con gli animali”

    Come amante degli animali ritengo importante che ti diano la sedia elettrica, ma non essendo io il quarterback di una squadra della NFL devo solo sperarlo.
    Cmq ora capisco da dove trassero ispirazione quelli di L&O: Criminal Intent per la puntata del pugile che veniva condannato per i combattimenti tra cani…

  2. diciamo che il mondo gira meglio se sei un quarterback strapagato…

  3. Io mi domando solo chi cazzo è che ha autorizzato il permesso di prendere un cane a questo individuo.
    Ma non si fanno controlli per valutare se uno è idoneo o meno?
    Lo ha comprato? E’ chippato il cane? Se si come hanno fatto ad intestarglielo? Con quale coraggio?

    La sentenza non avrebbe dovuto vietare che questo individuo possegga od entri a contatto con animali per il resto della vita?
    E’ finito in carcere 18 mesi per uccisione e crudeltà, non ha senso permettergli di avere un cane.
    Ma il mondo gira proprio sempre al contrario?

  4. Ma chi è sta testa di ca..o??????

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com