Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Salerno: pensionato spara fucilate contro i gatti di una studentessa. Denunciato

Salerno: pensionato spara fucilate contro i gatti di una studentessa. Denunciato

È stato denunciato (ma è libero) il pensionato che aveva preso l’abitudine di sparare, con il suo fucile a piccolo calibro, contro i gatti della vicina di casa.

Il fatto è avvenuto a Mercato San Severino, nel salernitano.

La proprietaria dei gatti, una giovane studentessa, si era accorta da qualche tempo che i suoi animali mostravano strane ferite, non immediatamente individuabili. Tuttavia, le condizioni di particolare gravità di uno dei mici hanno richiesto un ricovero dal veterinario e qui, attraverso una lastra, è stato constatato che i gatti erano stati feriti dai piccoli pallini di piombo sparati da un fucile da caccia Flobert.

Sfortunatamente, uno dei gatti colpiti ha perso la vita.

La studentessa ha quindi denunciato la questione ai Carabinieri di zona che, dopo una rapida indagine, sono arrivati al pensionato: l’unico nella zona a possedere un fucile identico a quello utilizzato contro gli animali.

L’uomo è stato quindi denunciato a piede libero per maltrattamento di animali e l’arma gli è stata sequestrata.

Alla base delle violenze vi sono, probabilmente, le solite diatribe causate dallo sconfinamento dei piccoli felini in giardinetti non loro. I Carabinieri ritengono che l’uomo abbia sparato ai gatti in svariate occasioni.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Appendetelo per le palle e usatelo come pignatta!!! Inutile vecchio coglione rinsecchito!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com