Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Gaeta: strage di gatti a colpi di veleno, venticinque animali uccisi

Gaeta: strage di gatti a colpi di veleno, venticinque animali uccisi

Il veleno che ha sterminato una ventina di gatti a Gaeta è stato aggiunto all’acqua che bevevano e al cibo che mangiavano.

Le vittime sono i piccoli felini stanziali nella colonia di viale Australia, da tempo accuditi da alcune gattare della zona.

Gli animali ritrovati senza vita sono circa venticinque, tutti sterminati nel corso della stessa aggressione da parte dell’avvelenatore.

Si presume che l’aguzzino abbia colpito utilizzando la micidiale stricnina, normalmente contenuta nel veleno per topi.

Gli animali colpiti da questa letale sostanza possono morire ad alcuni minuti dall’ingestione, dopo aver mostrato sintomi che includono spasmi, rigidità estensoria, contratture ed asfissia.

Un’agonia terrificante.

Sulla vicenda di Gaeta starebbero ora indagando i Carabinieri del posto.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com