Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / UK: segregò il cane di 16 anni costringendolo a bere la sua pipì, condannato

UK: segregò il cane di 16 anni costringendolo a bere la sua pipì, condannato

Un uomo è stato bandito dal possesso di animali per 10 anni dopo aver sottoposto all’incuria più totale Nato, il suo cane di 16 anni.

La notizia arriva dal Regno Unito ed è riportata dal Daily Mail, che racconta come il povero Nato sia stato a malapena in grado di sopravvivere alla brutale indifferenza del suo proprietario.

Lo scorso febbraio e con temperature polari, il 55enne David Nicholls legò il 16enne Nato all’aperto per tre settimane e lì lo abbandonò. L’animale venne ritrovato dalle Guardie Zoofile della RSPCA, a malapena in grado di reggersi in piedi, ricoperto di piaghe e costretto a bere la propria urina per non morire disidratato e a mangiare le sue stesse feci.

Dopo il soccorso, i veterinari dovettero necessariamente procedere all’enucleazione di un occhio, ormai in setticemia a causa della prolungata incuria.

Secondo la RSPCA, prima della violenza Nato era un anziano in discreta salute. Tuttavia, la volontaria indifferenza del suo proprietario ha finito col rendere le sue condizioni orribili.

In tribunale, Nicholls si è dichiarato colpevole ed è stato condannato a non possedere animali per i prossimi dieci anni. Già in passato era stato condannato per reati analoghi, per aver abbandonato legato ad una panchina l’altro suo cane, uno Staffordshire Terrier.

L’uomo pagherà anche la parcella veterinaria di 465 sterline.

Nato, intanto, si è ripreso un poco ed è stato affidato ad una nuova famiglia: presto celebrerà il suo diciassettesimo compleanno.

Nelle foto: il condannato e il cane al momento del ritrovamento (fonte Daily Mail).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. uno con questa faccia di cazzo solo questo poteva fare a morte lo metterei infame mi piacerebbe che lui stesso legga i commenti cosi’ forse si accorge degli errori umani che solo dei bastardi cosi possono fare

  2. MA PERCHE’ SOLO 10 ANNI?! ma chi le inventa ste “penitenze” da 4 soldi?!

  3. “Già in passato era stato condannato per reati analoghi, per aver abbandonato legato ad una panchina l’altro suo cane, uno Staffordshire Terrier”
    Basta questo a far capire che i colpevoli sono più di uno.
    Potevano fermarlo prima togliendogli i cani e attenzionando con cura la situazione. Non ci voleva tanto in fondo.

    465 sterline (575 euro circa) e 10 anni di bando dal possedere animali per questo individuo.
    Questo è il valore di queste 2 vittime, bello, veramente bello, molto. Grazie. VAFFANCULO!

  4. Questo maledetto bastardo non deve più poter possedere animali!!! Altro che 10 anni!!! E poi anche la condanna economica è ridicola! Dovevano fargli passar la voglia di far cose del genere, mandarlo in galera e dargli una multa moooolto salata così da costringere lui a vivere all’aperto in inverno! Le persone fanno cose orribili ma le istituzioni spesso sembrano non cogliere la gravità di certe azioni…

  5. Ma che razzadi pena è???? ma stiamo scherzando??? è come se a una madre che maltratta il figlio e lo riduce in fin di vita le vietano di farsene un’altro per 10 anni e di pagari 500 euro di cure mediche!!!! Mah……

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com