Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Padova: vicini denunciati per stalking, la vittima preferita era il cane

Padova: vicini denunciati per stalking, la vittima preferita era il cane

I vicini di casa di una coppia padovana sono finiti in tribunale con una denuncia per stalking, dopo aver perseguitato e minacciato tutti i componenti umani della famiglia – nessuno escluso.

In particolare, la vittima preferita delle persecuzioni (iniziate nel 2009) sembrava essere il cane, continuamente stuzzicato e spaventato dai denunciati. La coppia accusata di stalking ci aveva preso gusto a colpirlo continuamente con getti di acqua gelata e a infastidirlo ogni volta che ne aveva l’occasione, tanto che al povero, incolpevole animale è stato diagnosticato uno stato di shock.

La legge italiana, tuttavia, considera lo stalking come il reato di persecuzione ai danni di un essere umano, dunque difficilmente gli insensibili vicini avranno conseguenze, in questo senso. Tuttavia, potrebbe configurarsi per loro l’accusa di maltrattamento di animali.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Ma con la normativa appena passata cani e gatti sono considerati come condomini e allora perchè non sono applicabili i termini di reato di stalking?
    Contestualizzando e mettendoci un po’ di buonsenso, non è che ci voglia molto a capire cosa fare
    Il diritto ytagliano ha carattestica garantista, ma sarebbe meglio se fosse preventista.

    E’ una cosa stupida inutile e dannosa prendersela con qualcuno che non si può difendere, ancora più grave è il non fare qualcosa per far si che ciò non avvenga quando si è pienamente padroni di decidere.

  2. igobili veramente ignobili è facile vigliacchi prendersela con chi è più debole eh TRIOIE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com