Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Palermo: cane cade dal balcone e nessuno interviene. L’animale muore

Palermo: cane cade dal balcone e nessuno interviene. L’animale muore

L’unica signora che si è accorta di quanto stava accadendo e si è accostata al cane sofferente si è sentita dire da un passante che nessuno sarebbe intervenuto per quell’animale.

E così il cagnolino precipitato casualmente da un balcone di Palermo è morto, sul marciapiede e nell’indifferenza pressoché generale.

La notizia è stata diffusa negli scorsi giorni da Geapress e la signora (unica) intervenuta ne aveva parlato, poco prima, a Radio Giornale di Sicilia.

Il cane aveva riportato gravissime lesioni a seguito dell’urto violento con il suolo ma forse, con un intervento tempestivo, qualcosa avrebbe potuto essere fatto. Se non altro, almeno gli si poteva evitare di morire praticamente solo e in preda a dolori atroci.

La signora ha cercato aiuto, ma non ne ha trovato. Ha telefonato ai numeri di emergenza, e nessuno è intervenuto.

L’animale è morto poco dopo.

Secondo Enrico Rizzi del Partito Animalista Europeo siamo di fronte ad un episodio di estrema gravità i cui dettagli andrebbero immediatamente chiariti – soprattutto alla luce dei virulenti episodi di generale indifferenza e sostanziale inadempienza istituzionale dell’ultimo periodo.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. amante degli animali

    nn so xche ma penso che il sud italia nn ami molto gli animali xche sento molte cattiverie fatte su cani e gatti dalla sicilia!con questo nn dico che anche la nn ci sono persone per bene che li amino e li trattino bene ma la maggior parte li maltratta li avelena !!!!anche in altri posti come il nord nn dico l’incontrario ma ppiu cose accadono la!!!volevo solo dire un mio pensiero che gli animali nn ne possoo niente della crisi che ce in italia e che quindi nn si deve prenderserla con loro nn ne possono nulla!bisogna aiutarli se sono in pericolo e nn fare gli indifferenti ma con che coraggio si puo fare questo e una vergogna !

  2. PEZZI DI MERDA…

  3. evidentemente ci sono persone che non possono definirsi civili. La sicilia merita di essere abbandonata in tutto. Chi non ha pietà per un cane e qualunque essere vivente, merita di morire nel medesimo modo. Tra gli stenti e le sofferenze. Che vergogna!!

  4. Ma perchè uno deve essere passibile di omissione di soccorso solo quando riguarda i suoi simili..? La legge 189 la prevede.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com