Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Anche Tiziano Ferro a favore dei beagle: “Mai più Green Hill”

[VIDEO] Anche Tiziano Ferro a favore dei beagle: “Mai più Green Hill”

Anche Tiziano Ferro mette volto e voce nella campagna contro le strutture lager destinate all’allevamento di animali per la vivisezione.

Lo fa nel nuovo spot LAV, reso noto nelle scorse ore e già diventato virale sui principali social network.

“Mai più Green Hill”, dice Tiziano, normalmente molto restio a comparire in video in vesti “non ufficiali” di musicista ma in questo caso più che disponibile a farsi immortalare mentre, seduto, tiene tra le braccia uno dei cani salvati dalla “fabbrica” di Montichiari, Merlino.

Un altro volto noto, dopo quello dei Subsonica, a sostenere la causa antivivisezionista e promulgatrice di una ricerca incruenta (e possibile) che non preveda lo sfruttamento di animali.

Il nuovo video di LAV è stato proiettato in anteprima al Liberation Party organizzato a Brescia dall’associazione, in concomitanza con l’affido degli ultimi esemplari prelevati dal lager.

Dichiara il bravo e simpatico cantante: “È difficile pensare che nel 2012 si debba ancora parlare di sperimentazione animale. Merlino sull’orecchio ha un tatuaggio enorme col numero che lo catalogava per la lista vivisezione. È inaccettabile. La crescente sensibilità dei cittadini per i diritti degli animali, oltre alle tecnologie avanzate, ci spingono a credere che si possa lottare per una ricerca senza crudeltà”.

E così dovrebbe essere. Il vantaggio di qualcuno non dovrebbe mai essere a discapito della vita di altri. E gli animali sono appunto “altri”, non cose.

Grazie Tiziano!

Nella foto: Tiziano Ferro tiene tra le braccia Merlino (fonte).

Di seguito, il video realizzato dall’artista per LAV.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com