Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Piazza Armerina: cucciolo di cane chiuso in un sacco e gettato tra i rovi

Piazza Armerina: cucciolo di cane chiuso in un sacco e gettato tra i rovi

È stato un vero colpo di fortuna che il cucciolo di cane chiuso in sacco delle olive e poi gettato tra i rovi sia stato salvato.

Il cane, una femminuccia, è stata ritrovata a Piazza Armerina (EN) da un cacciatore di passaggio e non è il primo animale vittima di violenze simili. Purtroppo, Piazza Armerina è famigerata nel suo trattamento degli animali, soprattutto randagi, e da tempo è salita ai disonori delle cronache a causa di avvelenamenti massicci e sistematici che fanno invidia a quelli della Romania.

La cucciolo è stata ritrovata domenica mattina scorsa in una zona di campagna. Il cacciatore si è accorto di lei perché ha udito un flebile guaito provenire da un sacco per le olive chiuso ermeticamente e gettato in mezzo ai rovi.

L’uomo ha raggiunto il sacco e lo ha raccolto. Non appena lo ha aperto, ha trovato una cucciola di cane di circa due mesi, in condizioni gravi e ormai semisoffocata.

La piccola, ribattezzata Titti, è stata soccorsa e affidata alle attenzioni della figlia del cacciatore, simpatizzante LAV e infermiera.

Successivamente è stata la sede LAV di Enna a prendere in carico il cane per una successiva adozione, mettendo anche a disposizione un numero di telefono per gli interessati: 329 0663023.

Commenta Lorena Sauli, responsabile dell’associazione territoriale: “La storia di Titti mi ha fatto inorridire”.

Titti sarà uno dei cani protagonisti della campagna lanciata proprio dalla LAV di Enna e denominata “Nuova destinazione, nuova vita”. L’obiettivo è, chiaramente, dare una nuova casa ai tanti randagi della zona, funestati da violenze e avvelenamenti (100 vittime in un anno circa).

Fino ad ora, quarantacinque di loro hanno trovato casa. Ci auguriamo che possa essere così anche per quelli che restano, Titti compresa.

Nella foto: la cucciola soccorsa (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. soliti umani del cazzo bastardi vi sta bene cosi vi stia accadendo suicidatevi tutti !!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com