Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Storia di Maria, l’oca innamorata (e ricambiata) del signore in scooter

[VIDEO] Storia di Maria, l’oca innamorata (e ricambiata) del signore in scooter

Quello che vi mostriamo alla fine di questo articolo è un video bellissimo che vi farà sorridere e forse anche commuovere.

È una storia di amore interspecie, quella tra l’oca Maria e il pensionato Dominic, e inizia a Los Angeles, ad Echo Park.

Qui, numerose oche vivono stanziali e sono amate e ben tollerate dai residenti. Alcune nuotano, altre passeggiano e becchettano: in pratica, tutte fanno quello che le oche selvatiche sono solite fare.

Tutte ad eccezione di Maria che, dieci mesi fa, senza un apparente motivo, si è innamorata perdutamente di Dominic, un commerciante in pensione che passeggiava nel parco.

Dominic non aveva cercato in alcun modo di attirare Maria a sé: non la stava nutrendo, non la stava chiamando. Stava solamente camminando.

Improvvisamente, Maria aveva iniziato a seguirlo.

Da quel momento in poi, è iniziata una storia di amore platonico che sembra incredibile, ma che le riprese del video restituiscono in tutta la sua poesia.

Dominic, scapolo e solo, visita l’Echo Park ogni giorno. Ci arriva con il suo scooter e, immancabilmente, Maria lo sta aspettando sul marciapiede. Attende mentre Dominic parcheggia e si toglie il casco, e poi insieme percorrono il parco per ore.

Dominic le parla, Maria risponde.

La sua unica priorità sembra essere quella di non abbandonare mai l’uomo che ama così tanto.

Una cittadina che li vede spesso dice, sorridendo: “Camminano per il parco come due innamorati. È meraviglioso”.

Racconta Dominic con un po’ orgoglio: “Pensa che io sia suo. Le altre oche non sono autorizzate ad avvicinarsi a me se Maria è al mio fianco”.

E non solo le oche.

“L’ho vista correre dietro ai pitbull e spaventarli se sono cercavano di avvicinarsi”.

Se Dominic non c’è, Maria non ha nessun problema a socializzare con altre persone. Ma quando lui è con lei, non esiste nessun altro al mondo.

“Vorrebbe tanto venire a casa con me, senza dubbio”, racconta il pensionato. E lo dice perché lo sa: come potrete vedere nel video, infatti, quando Dominic mette in moto lo scooter per tornare a casa, Maria lo segue volando, sempre al suo fianco.

Dominic è quindi costretto a tornare al parco e a chiedere a qualcuno di tenere momentaneamente Maria dietro il cancello d’ingresso, e di distrarla mentre lui se ne va.

Altre volte, l’accompagna fino ad una panchina e lì si siede. Quando Maria si addormenta, lui torna a casa.

Questa storia d’amore inaspettata e poetica ha cambiato Dominic: “Ho smesso di mangiare pollame. Non avevo mai avuto rispetto per i volatili, credevo che fossero stupidi. Ora so che non è così”.

Mentre Maria esce dall’acqua e si avvicina a Dominic, lui la guarda con un sorriso e mormora: “Non è un angelo?”.

Nelle foto: Dominic e Maria sostano di fronte al lago (fonte) e passeggiano nel parco (fonte).

Di seguito, il video.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Che dolci…

  2. Finalmente una bella storia … tutti gli animali hanno un’anima, tutti sono uguali, per questo non bisogna mangiare prodotti animali … No allo sfruttamento di chi può dare così tanto

  3. Bellissima storia

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com