Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Ancora rettili abbandonati: stavolta era un pitone ferito sulla statale

Ancora rettili abbandonati: stavolta era un pitone ferito sulla statale

Si trovava abbandonato a sé stesso e decisamente disorientato, il pitone trovato da alcuni motociclisti che percorrevano la statale della Val d’Ega, in Trentino.

Qualcuno aveva pensato bene di lasciarlo a lato strada, vicino al guardrail che costeggia la carreggiata, nei pressi di una galleria e il pitone stava cercando come poteva di proseguire il suo cammino.

Non gli era facile, dal momento che non solo non aveva idea di dove si trovava, ma era anche ferito e sanguinava dalla testa.

I motociclisti, fortunatamente, si sono fermati e hanno contattato le Guardie Forestali di zona, che hanno provveduto a soccorrere l’animale e a trasferirlo in un centro di accoglienza della Sill.

Non ci sono dubbi che sia stato abbandonato dopo aver vissuto in casa, e che senz’altro sarebbe morto se non fosse stato notato e soccorso.

Nella foto: il serpente ferito (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Greta De Castro

    Quello è un povero boa, specie comunemente allevata dagli appassionati del settore, ma comunque impegnativa e degna di rispetto come OGNI animale. Ci mancavano anche i poveri serpi abbandonati sulle autostrade!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com