Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / Caccia in deroga in Lombardia: una firma per dire no alla strage di uccelli migratori

Caccia in deroga in Lombardia: una firma per dire no alla strage di uccelli migratori

Riportiamo a seguire il comunicato rilasciato da LAV in merito all’approvazione della caccia in deroga in Lombardia, che consentirà l’abbattimento di circa mezzo milione di uccelli migratori.

Vi invitiamo naturalmente a firmare la lettera da inviare ai consiglieri regionali per manifestare il vostro dissenso.

“Il Consiglio Regionale della Lombardia sta per approvare una norma che consentirà di abbattere oltre mezzo milione di uccelli migratori protetti, attraverso la pratica della “caccia in deroga”.

Questa pratica è stata condannata più volte dalla Corte Costituzionale, dalla Corte di Giustizia e dalla Commissione Europea, ma i consiglieri lombardi sembrano non prendere in considerazione questo dato, infatti ogni anno propongono leggi che restano in vigore giusto il tempo per abbattere migliaia di animali protetti e favorire gli interessi dei cacciatori.

Abbiamo documentato gli effetti di questo tipo di attività, un video che testimonia la crudeltà di questa pratica, ma non è bastato per fermare il Consiglio Regionale.

Non restiamo a guardare, facciamo sentire la nostra indignazione.

Non c’è tempo da perdere, scrivi subito ai consiglieri regionali, perché la “caccia in deroga” è una pratica illegale e insostenibile, clicca qui!”.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. ci scusiamo, è stata una svista. ora è a posto.

  2. …il link per la protesta rimanda solo ad una foto su flickr…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com