Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Salerno: gattino incastrato da 3 giorni in un’auto nell’indifferenza generale

Salerno: gattino incastrato da 3 giorni in un’auto nell’indifferenza generale

Il proprietario della vettura sotto cui era rimasto incastrato lo sentiva miagolare disperatamente da tre giorni, ma non faceva assolutamente nulla.

Il gattino soccorso ad Angri, Salerno è stato liberato dalla trappola solamente perché ad accorgersi della situazione è stata una volontaria LAV, Pina De Rosa.

“Appena mi sono accorta del gatto, ho chiesto di chi fosse l’auto”, dichiara la donna a SalernoToday.

“Il proprietario che era lì accanto mi ha detto che il gattino era lì sotto da tre giorni e che non se ne andava via. Gli ho risposto che aveva il dovere di fare qualcosa, ma lui ha iniziato a rispondermi in malo modo”.

Nonostante le critiche, da signora De Rosa è intervenuta personalmente allertando gli agenti della Polizia Municipale.

“I vigili sono intervenuti subito e hanno contattato un meccanico. Intanto il proprietario dell’auto ha iniziato a litigare con mio padre, mentre gli agenti e altre persone cercavano di fare qualcosa per il gattino che piangeva disperato. Alla fine, non so come, si è convinto e ha lasciato l’auto in mano ai vigili, permettendo di tirar fuori il micino che, data la confusione circostante, è fuggito senza permettere a nessuno di avvicinarlo”.

Per Pina de Rosa, quanto accaduto è l’ennesima dimostrazione dell’immane inciviltà di troppi cittadini, che considerano gli animali “come oggetti senza importanza e destinati a sopportare qualsiasi angheria”.

Come sempre, si invita a denunciare qualunque episodio di maltrattamento o di incuria, in modo da incoraggiare l’applicazione della legge.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. pezzo di merda

  2. sto deficenteììììììììììììma che razza di uomo ……ìììììììNon voglio offendere,ma quando ci vuole,ci staììììììì

  3. Concordo 100%.
    Caso analogo: due anni fa trovo gattino nero di 3 mesi, troppo amichevole per stare in strada soprattutto in prossimità di halloween.
    Lo prendo su, porto dal veterinario, visita e poi a casa in stallo per due settimane. vaccino. nessuno lo vuole perchè è nero.
    morale della favola: è rimasto a far compagnia agli altri che già avevo.
    meglio così perchè è un mutuo con la coda: sempre malato a causa dell’inciviltà di chi lo ha lasciato nascere e lo ha nutrito solo a croste di polenta.

  4. Mi è capitata una situazione analoga a Luglio, un siamesino di 1mese e 1/2, pelle ed ossa sporchissimo e senza mamma.. l’abbiamo recuperato un pelo prima che potesse infilarsi dentro il motore di una macchina e complicare la situazione.
    L’ho tenuto 4 gg, a casa.
    Non è costato NIENTE, poi l’adozione. Quando sono venuti a prenderselo, beh, ho pianto.
    Un’esperienza stupenda.

    Aiutare qualcuno, chiunque sia, non costa un cazzo e da più soddisfazione di ogni bene materiale immaginabile.
    Provare per credere.

    All’individuo proprietario dell’auto auguro solo di trovarsi nella più silenziosa indifferenza quando ne avrà bisogno.

  5. mettiamo il buon uomo dentro un’autoarticolato per 3 giorni…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com