Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Imola: cervo ferito raggiunge il centro città, abbattuto dai Forestali

Imola: cervo ferito raggiunge il centro città, abbattuto dai Forestali

È stato abbattuto a fucilate da una Guardia Forestale il cervo ferito e terrorizzato che aveva raggiunto il centro storico di Imola.

L’animale è stato avvistato nella prima mattina di sabato scorso mentre, ferito al costato e sanguinante, correva verso la torre comunale.

Il cervo era spaventato e pazzo di dolore ed è riuscito a saltare la rete disposta dai Vigili del Fuoco per bloccarlo, schivando inoltre il dardo soporifero sparato nella sua direzione da un veterinario.

È stato a quel punto che la guardia forestale ha aperto il fuoco, ferendolo a morte. Secondo le forze dell’ordine, l’animale è stato abbattuto per evitare che causasse problemi alle auto immettendosi su una strada ad alta circolazione.

Nella foto: il cervo ferito (fonte ANSA).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

13 Commenti

  1. Maledetti.
    Sugli indifesi è sempre facile prevalere con un bel colpo di pistola, vero?
    E’ rapido ed efficace.
    Ce lo hanno dimostrato in più di un’occasione i nostri tanto amati rappresentanti delle forze dell’ordine.
    E non mi riferisco solo agli animali.

  2. Guarda caso la soluzione ce l’ha sempre quello con l’arma mortale…
    I vigili che NON sanno mettere una rete, NON sanno dirigere il traffico, un veterinario che NON sa prendere la mira…
    Bastava mettere 3-4 macchine o camionette della polizia a cerchio per bloccarlo. Si sarebbero danneggiate con qualche cornata? Ok…
    Meglio pagare le tasse per questo che per un colpo di fucile!!!!
    Incapaci…

  3. esatto, perchè non un secondo dardo soporifero ? perchè non hanno mira ? o tempo? e prendono stipendi statali? SHAME.

  4. Mi dispiace molto, si comunque cazzo è vero, auto bei vestiti gioielli case soldi, che cazzo di mondo è?

    Senza soldi non si vive dicono, certo, dopo che hanno distrutto la prova vivente che si può esistere in piena armonia con la natura (indiani d’america e ne erano milioni in tutto in continente…) in mezzo millennio di barbarie e sterminio può anche essere così.

    Tanto ormai che cazzo importa più? E’ andata, ora siamo nel Neoliberismo, dove tutto ha un valore finanziario, anche il tempo di scrittura di questo mio messaggio idiota (e Off Topic.. perdonatemi).

    A volte mi sembra che concediamo il privilegio agli animali ed alla natura di essere ospiti a casa nostra, ospiti della “civiltà”, come se non fosse fottutamente il contrario!

    Alla fine è tutta merda, vivere credendo nel materialismo non è vivere.
    E’ brutto da dire, ma SIAMO TROPPI ed è questa la verità che sta distrugggendo il mondo e quello che rimane del sentimento umano.

    Anch’io ho cambiato moltissime abitudini, sto meglio e me ne frego della quasi totalità delle stronzate, non servono.

    Non ci vuole tanto, si può vivere con poco, senza predere nulla.

    Comunque, sì, Vaffanculo! Sono incazzato anch’io.

  5. Marilena Albiero

    Come no spariamo su tutto e su tutti. Cazzo e sono Forestali che non mi sembra si differenzino dai cacciatori ma sono pagati con i soldi di tutti. Che paese !

  6. Ma perche’ sparare e ucciderlo? Bastava un sedativo e dei vigili che eventualmente fermassero le auto mentre disponevano la cattura con la rete.

  7. Eh, no, J. … troppo stancante per noi umani farci un giro a piedi.
    Sto regalando le mie cose, sai? Pian piano mi sto disfacendo della roba “che non ha sentimenti”. mi fa una mezza sega di possedere questo o quello.
    Ho avuto e ho dato molto.
    E’ tempo che io dia di più. Qualche gioiello, scarpe, vestiti… che cazzo di senso hanno, alla fine, quando vivi sulla tua pelle la malattia, o la sofferenza, o addirittura la morte?
    Che cazzo di senso hanno le cose senza sentimenti, quando sei in lacrime spaventato a causa di un referto medico e concludi che fino ad ora non hai capito proprio un cazzo?!?
    Quando vedi e constati che gli esseri umani sono la progenie della più satanica belva che nemmeno l’immaginazione più fervida potrebbe concepire?!?
    Tutta merda.
    E mi fa una tripla mezza sega se qualcuno non è d’accordo, o se mi giudica.
    Fanculo (non a te, ovviamente)…
    Sono incazzata e non temo di scriverlo.

  8. Cazzo come siete attrezzati voi della forestale…!
    Esistono anche i sedativi per non disturbare le macchine in corsa che ogni giorno investono centinaia di persone.
    Scusate!
    E per fortuna che sono le “Guardie Forestali”…
    Bella merda grazie!

  9. ma secondo voi, ci beviamo la storiella della strada con il traffico? Inetti…

  10. Cosa c’è da commentare, qui?
    Guardate i suoi occhi terrorizzati e stupiti… le sue zampe, quasi spezzate dalla corsa… Riesco perfino a sentire il suo dolore e la sua paura…
    Cosa posso dire?
    Cosa?

  11. Alessia pappalardo

    Nessun rispetto per gli animali , più comodo sparare …. Gravissimo !!

  12. bastardi assassini in galera dovete andare!!

  13. la scusa è sempre pronta. Un altro dardo soporifero no ?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com