Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Strage di gatti a Sorrento, parla il sindaco: “Un gesto odioso”

Strage di gatti a Sorrento, parla il sindaco: “Un gesto odioso”

Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha finalmente rilasciato una dichiarazione in merito alla vera e propria mattanza di gatti colonia a colpi di veleno. Una strage che ha lasciato a terra ben diciassette felini, tra cui alcune mamme con i loro cuccioli, e di cui avevamo già parlato in quest’altra news.

“Condanniamo con fermezza questo odioso atto. Sono in corso indagini da parte dell’autorità giudiziaria per tentare di individuare gli autori di un gesto criminale che, giustamente, ha scosso gli animi della nostra comunità”, ha dichiarato il primo cittadino di Sorrento, commentando che è “assurdo che si possano verificare episodi del genere ai danni di animali innocui e indifesi”. Giuseppe Cuomo ha concluso dichiarandosi costernato e dispiaciuto del vile atto di violenza perpetrato dai suoi concittadini.

Gli ultimi aggiornamenti forniti da Repubblica parlano del probabile utilizzo di topicida per colpire a morte la ventina di gatti di colonia che staziona da anni nel centro storico cittadino.

Non solo: la stima dei gatti uccisi sarebbe salita a diciotto, e le gattare sorrentine avrebbero dichiarato di essere state, nei giorni precedenti alla mattanza, minacciate da alcune signore del posto, alcune delle quali commercianti.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Chi minaccia i volontari animalisti e passa poi forse all’azione avvelenando piccole creature innocenti merita di marcire lentamente in questa vita e in eterno!
    Queste brave persone purtroppo non saranno con tutta probabilità mai punite…

  2. vergogna e sgomento.

  3. c’è gente che dovrebbe essere usata come concime… è gia una merda!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com