Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Salerno: due cavalli uccisi a fucilate per litigio tra allevatori

Salerno: due cavalli uccisi a fucilate per litigio tra allevatori

Se due allevatori litigano, di mezzo potrebbero andarci gli innocenti cavalli: potrebbe essere questa la morale della “favola” di quanto avvenuto a Padula, nel salernitano.

La Repubblica riporta infatti che qualcuno, armato di fucile a pallettoni, ha pensato bene di sparare contro quattro cavalli che pascolavano in un campo in località Castagneto, nel cuore di Vallo di Diano.

Il fatto è avvenuto la scorsa notte e ha portato all’uccisione sul colpo di due esemplari e al grave ferimento di un terzo.

Il proprietario degli animali feriti è un allevatore di 20 anni, iniziali C.C., che potrebbe, secondo i Carabinieri che stanno seguendo le indagini, aver avuto dissidi con alcuni colleghi.

Nella foto: lo sguardo gentile di un cavallo (repertorio. Fonte Flickr).

AGGIORNAMENTI: I cavalli uccisi sono saliti a tre. Secondo i Carabinieri che indagano sulla vicenda, gli animali sarebbero stati abbattuti da più scariche di pallettoni per ciascun esemplare. Il terzo cavallo, diversamente dai primi due che sono praticamente deceduti all’istante, è spirato nelle scorse ore a causa della gravità delle ferite. Potrebbe invece non essere ancora stato ritrovato un quarto esemplare fuggito dopo la sparatoria, dunque non ci sono rassicurazioni sulle sue condizioni.  La motivazione delle uccisioni andrebbe ricercata nei diverbi tra alcuni allevatori di origine rom ma con cittadinanza italiana.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Si, se si sparavano fra di loro era meglio!

  2. Maria Rosaria Borriello

    è vergogno si poteva evitare . si uccidevano loro 2 deficienti in meno

  3. nn ho parole…sono indignata..da questo comportamento….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com