Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: due cani lasciati a morire in auto mentre il padrone pranza al ristorante

USA: due cani lasciati a morire in auto mentre il padrone pranza al ristorante

Il 48enne Charles Logiudice, residente nel New Jersey, dovrà rispondere del reato di crudeltà sugli animali per l’uccisione colposa dei suoi due rottweiler.

Il fatto è avvenuto domenica scorsa quando Logiudice, che aveva fame, ha chiuso nel suo pickup i due cani mentre andava a pranzo in un vicino ristorante.

Al suo ritorno entrambi i rottweiler erano morti a causa delle altissime temperature raggiunte all’interno dell’abitacolo, che avevano superato i quaranta gradi.

Logiudice ha dichiarato alle autorità di aver lasciato accesa l’aria condizionata, e che probabilmente i cani l’avevano spenta involontariamente muovendosi all’interno della vettura, accendendo invece il riscaldamento.

I cani, Maximus e Joey, erano due maschi adulti del peso di oltre cinquanta chili.

Gli agenti di polizia che hanno ascoltato la testimonianza di Logiudice si dichiarano dubbiosi, se non altro perché l’uomo sostiene di essere stato assente poco meno di mezz’ora mentre le riprese delle telecamere di sorveglianza della zona lo segnalano lontano dalla vettura per oltre un’ora.

La morte di un animale per un colpo di calore è totalmente evitabile con un minimo di buonsenso, e basterebbe riflettere sul fatto che una giornata particolarmente afosa o torrida non è ideale per lasciare un cane chiuso in auto con i finestrini alzati (cosa che non dovrebbe comunque mai essere fatta).

Secondo gli investigatori, Logiudice era certamente sconvolto per la morte dei suoi cani, ma dovrà comunque rispondere della superficialità con cui ha gestito la situazione.

Dichiara Buddy Amato, dirigente delle Guardie Zoofile della Contea: “Dice che controllava l’auto con il telecomando, di tanto in tanto, ma in ogni caso ha abbandonato i cani a sé stessi mentre mangiava al ristorante. Dovrà convivere con questo fatto. Non ci sono dubbi che sia addolorato, ma si è comportato in modo veramente stupido”.

Foto: repertorio (fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. roba da matti lo sanno anche i bambini che in estate i cani non si lasciano in macchina o perlomeno per pochi minuti non per delle ore quello è stato veramente un gran scemo

  2. Poteva anche andare a mangiare in un locale dove erano ammessi gli animali, anche all’aperto visto che è estate e non mi dite che non ci sono lì!
    Maledetto per me dovrebbe ardere!

  3. Esistono in america i mac\driver : prendi da mangiare stando in macchina!!!!!!! Non ci sono scuse che tengano: altro che il proprietario era scosso da quanto e’ accaduto ai cani.Da mettelo chiuso in auto a friggere mentre la gente si gode lo spettacolo mangiando.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com