Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Canada: uccidono un coyote – che in realtà era un lupo creduto estinto

Canada: uccidono un coyote – che in realtà era un lupo creduto estinto

Ecco fatto: magicamente ricomparso e subito ucciso, l’esemplare di Canis lupus labradorius abbattuto sull’isola di Terranova nel 2009.

A confermare l’appartenenza dell’animale alla rara sottospecie di lupo grigio è stato un esame del DNA condotto dall’Università dell’Idaho e reso noto soltanto in questi giorni.

I test genetici sono stati effettuati sui resti dell’animale nel momento in cui qualcuno ha cominciato a ventilare l’ipotesi che non fosse un grosso coyote, come inizialmente ritenuto.

L’animale venne intrappolato tre anni fa e successivamente abbattuto ed ora gli studi universitari confermano che l’esemplare, un maschio di 37 chilogrammi di peso che vagava sulla penisola canadese di Bonavista, era un lupo del Labrador (Canis lupus labradorius, appunto).

I lupi erano ritenuti estinti nella zona a partire dal 1930 e, al momento attuale, non esiste alcuna prova che altri esemplari – occasionalmente provenienti dal Labrador – siano presenti sull’isola di Terranova.

Il Ministro dell’Ambiente canadese Terry French ha dichiarato che il suo dipartimento continuerà a classificare campioni animali per gli esami genetici, in modo da poter un giorno definire l’eventuale presenza di lupi sull’isola.

Foto: un lupo grigio (repertorio. Fonte Flickr).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Io speravo che avessero ucciso un coglione finalmente…!
    Bella merda.

  2. Siamo l’unica razza inutile sulla terra… per la nostra stupidità, ferocia e capacità distruttiva! Non meritiamo la Terra che abitiamo…

  3. mariella mistretta

    stupido uomo che ti senti onnipotente quando la smetterai di distruggere tutto quello che trovi sulla tua strada?; la tua strada è segnata dal sangue inutilmente sparso e dalle vite inutilmente spese nella rincorsa di sentirti vivo uccidi tutto e anche te stesso!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com