Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Chioggia: cucciola intrappolata 4 giorni in una trappola per nutrie

Chioggia: cucciola intrappolata 4 giorni in una trappola per nutrie

Si chiama Hope, speranza, la cagnolina di circa cinque mesi recuperata a Chioggia dopo essere rimasta intrappolata in una trappola per nutrie.

La piccola, ferita, disidratata e terrorizzata, è stata costretta in quelle condizioni per almeno quattro giorni, prima che, domenica scorsa, venisse avvistata lungo la statale Romea.

Hope era seminascosta dalle sterpaglie ma non lontana dalla strada. Si suppone che fosse stata abbandonata ma che, troppo piccola ed ingenua per cavarsela da sola, sia rimasta vittima della trappola.

Il veterinario intervenuto sul posto ha avvisato i volontari dell’APA, Associazione Protezione Animali di Chioggia, che si sono subito precipitati a soccorrerla.

Ad oggi, la piccola Hope sta un po’ meglio e, piano piano, sta riprendendo a mangiare. Considerata la gravità del caso, è praticamente un miracolo che sia ancora viva.

Dichiara a Geapress Loretta Boscolino di APA: “Hope aveva le mucose bianche e la vita appesa a un filo. Al momento del ritrovamento pesava meno di dieci chili. Si trovava ai bordi di una strada del civile Veneto. Non posso pensare a persone che abbiano gioito di tale crudeltà”.

Quando i volontari dell’APA sono giunti sul posto, Hope era chiusa nella gabbia per nutrie sulla quale era stato posato uno straccio. La gabbia era stata chiusa con del fil di ferro.

Hope non ha potuto neppure guardare in faccia i suoi soccorritori, perché in quattro giorni la sua salute si era deteriorata a tal punto che gli occhi le si erano riempiti di pus. Quattro giorni sotto il sole cocente di questo agosto devono esserle sembrati un’eternità.

Non appena starà meglio, si cercherà per lei una nuova casa. Una nuova vita, più fortunata di quella vissuta fino ad ora.

Nelle foto: Hope (fonte Geapress).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Purtroppo, la stessa cosa accade anche agli animali selvatici, sia quelli cui queste orribili trappole sono destinate sia altri malcapitati che come Hope ci finiscono dentro… In ogni caso, si tratta di un abominio legalizzato!!! BASTA!!

  2. Criminali, sono solo criminali e assassini. A vederli appesi il mondo sarebbe sicuramente più pulito!

  3. Povera piccola.. che sofferenza! Spero che chi ha messo le trappole e chi forse ha visto e ha girato la testa dall’altra parte e chi l’ha abbandonata possano soffrire le pene dell’inferno! Tante carezze e baci su questo meraviglioso musino… dai Hope, ti auguro tanta felicità, giochi e coccole come dovrebbe essere giusto per ogni cucciolo di ogni razza, umana e non umana…

  4. stammatri gennaro

    PENA DI MORTE

  5. Mi vergogno di far parte della stessa “razza” che ha fatto questo a quel piccolo angelo indifeso,Bastardi, con l’augurio che vi capiti di molto molto peggio!!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com