Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [FOTO] Melzo: canarini decapitati e abbandonati in un prato

[FOTO] Melzo: canarini decapitati e abbandonati in un prato

Riceviamo da alcuni attivisti di specchiata onestà e ripubblichiamo integralmente.

“Venerdì 3 agosto alle ore 20.00 sono stati rinvenuti 7 canarini morti (due dei quali senza testa) in un prato a Melzo (MI), zona viale Europa (adiacenze ferrovia).

L’impressione avuta è che qualcuno li abbia scaricati lì sperando che nessuno se ne accorgesse. Escludiamo il coinvolgimento di qualche predatore, i canarini erano vicini l’uno all’altro (come se qualcuno avesse rovesciato un sacchetto che li conteneva), parevano in buone condizioni, erano puliti e ben curati. Probabilmente erano lì da pochissimo tempo.

In allegato, le foto del triste ritrovamento.

Alcuni volontari hanno segnalato il fatto agli enti competenti, rimosso e seppellito in una buca profonda i canarini la cui unica colpa è stata quella di finire nelle mani sbagliate.

Temiamo infatti che anche in questo caso i volatili siano stati uccisi da qualcuno che non aveva più intenzione di prendersi cura di loro – come già indicato il coinvolgimento di altri animali è da escludere.

Il Comune di Melzo è tristemente famoso per episodi di abbandono e maltrattamento. Qualche mese fa è stata segnalata alla Polizia Municipale la carcassa di un cane in una roggia, sempre in una zona di campagna e, malgrado le molteplici telefonate ricevute dai cittadini che dopo 10 giorni di mancato intervento si sono rivolti direttamente alla ASL locale. Ancora, durante il mese di gennaio scorso, alcuni volontari hanno recuperato un porcellino d’india abbandonato e lasciato a morire in aperta campagna, proprio il giorno prima che iniziassero forti nevicate. E ancora, la tolleranza del Comune verso i cittadini che utilizzano abitualmente pistole ad aria compressa per scacciare i piccioni che stazionano sui tetti delle loro proprietà.

Prendiamo atto, con molta tristezza, che questi episodi si reiterano nel tempo in quanto l’amministrazione comunale ha dimostrato di essere completamente indifferente verso i reati nei confronti degli animali, facendo così passare il messaggio che tali reati non hanno conseguenze per chi li commette.”

Nelle foto: i canarini uccisi fotografati dagli attivisti che li hanno trovati.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. che tristezza… povere creaturine… già siete costretti a vivere in gabbia… e poi diventate anche un peso…
    Ma questa gente come vive e ragiona? Non si fa schifo quando pensa a ciò che ha fatto? Le vittime purtroppo sono sempre le stesse… gli animali senza voce e con diritti sovente soltanto sulla carta, che continuamente subiscono le nostre violenze.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com