Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / ENPA contro Novartis: tenta di portare in Italia nuovi animali da vivisezione

ENPA contro Novartis: tenta di portare in Italia nuovi animali da vivisezione

Riportiamo a seguire il comunicato stampa ufficiale rilasciato da ENPA in merito al contenzioso che si aprirà contro Novartis, accusata di stare tentando di portare in Italia nuovi animali destinati a finire sui tavoli dei vivisettori.

“Dopo l’intervento dell’Enpa che ha permesso di annullare la spedizione a Fiumicino di primati non umani provenienti dalle Barbados e destinati alla sperimentazione, la multinazionale del farmaco Novartis starebbe comunque progettando di fare arrivare gli animali in Italia. Infatti, secondo quanto appreso dalla Protezione Animali, l’azienda starebbe cercando di fare atterrare gli animali in un aeroporto estero per poi trasferirli via terra presso i suoi laboratori di Siena.

«Nel registrare un indubbio fatto positivo – vale a dire che le aziende della sperimentazione animale avvertono gli effetti della pressione esercitata in Italia dagli animalisti e si vedono costrette a modificare le loro strategie operative – non possiamo non constatare con estremo disappunto che la Novartis sia ricorsa all’espediente del trasporto su gomma per bypassare l’opposizione delle associazioni, con la speranza di agire indisturbata e sotto silenzio», dichiara l’Ente Nazionale Protezione Animali.

Naturalmente non sarà questo a fermare le proteste contro i “viaggi della morte” e la sperimentazione animale, invisa all’86,3% degli italiani (dati Eurispes). «Enpa apre, insieme alle altre associazioni animaliste, un contenzioso con la Novartis e con le compagnie di trasporto che rendono possibili tali viaggi – prosegue l’Enpa -. Gli animali devono essere lasciati liberi di vivere la loro vita nei luoghi di origine e non devono essere spediti in giro per il mondo per essere sottoposti ad esperimenti non solo crudeli ma anche inutili per la salute dell’uomo». (2 agosto)”

Foto: repertorio (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. hai già fatto molti danni in passato non farne altri e vaiffanculo

  2. SONO FELICE CHE L’ENPA SI FACCIA PORTAVOCE DI MILIONI DI ITALIANI CONTRARI ALLA VIVISEZIONE ANIMALE E CHE FINALMENTE LA COSCIENZA DI OGNI INDIVIDUO SI RIBELLI A QUESTA PRATICA ORRIBILE ED ATROCE. DAIDA FIORE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com