Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / [VIDEO] Israele dice no all’invio di primati in USA per la vivisezione

[VIDEO] Israele dice no all’invio di primati in USA per la vivisezione

Grazie alla decisione delle autorità israeliane, è diventato un po’ più complesso, per le società farmaceutiche americane, acquistare primati per la vivisezione.

Gli sforzi della comunità animalista internazionale sommati a quelli di Gilad Erdan, del Ministero della Protezione Ambientale israeliano hanno portato finalmente a risultati concreti: Israele ha infatti rifiutato all’azienda Mazor Farm (una sorta di Green Hill in salsa israeliana) il permesso di trasferire primati agli Shin Nippon Biomedical Laboratories in Texas.

La pagina Facebook Shut Down Mazor Farm ha senz’altro giocato un ruolo chiave in questa decisione, dimostrando che la mobilitazione internazionale dalle fondamenta può funzionare.

Il responsabile del movimento Shut Down Mazor Farm, Yuval Ron, ha così dichiarato: “Mi auguro che questo sia l’ultimo chiodo da piantare nella bara della Mazor Farm. Gli Shin Nippon Biomedical Laboratories hanno cancellato il loro ordine ed è improbabile che lavorino ancora con loro. Considerato che si trattava dell’ultimo cliente di Mazor Farm fuori da Israele, sembra che stiamo arrivando ad una conclusione di questa saga miserabile”.

Sono state migliaia le firme inviate da tutto il mondo alla INPA, il Ministero dell’Ambiente israeliano, per richiedere lo stop alle spedizioni dei primati. Firme che, per inciso, sono riuscite anche a prevenire che la EL-AL Airlines si prendesse l’incarico di trasportare gli animali di Mazor Farm in Texas.

Una piccola vittoria che, si spera, porterà a trionfi ancora più grandi e diffusi.

Foto: una scimmia da laboratorio si stringe alle sbarre della sua gabbia (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. francescamanimali

    Lezione di civiltà.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com