Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Sette tartarughe marine morte recuperate in Romagna in 24 ore

Sette tartarughe marine morte recuperate in Romagna in 24 ore

Giornata terribile, quella di lunedì, per le tartarughe marine romagnole: sono stati infatti ben sette i corpi senza vita recuperati in maniera capillare su tutto il territorio.

È stata la Fondazione Cetacea ONLUS a riportare la notizia. L’associazione, fondata nel 1988 a Riccione, si batte da anni per tutelare l’ecosistema marino e ha riferito di lunedì scorso come di uno dei giorni più bui per i delicatissimi animali marini che vivono in Italia.

Sebbene non si sappia, al momento attuale, a quali specie appartenessero i resti ritrovati, si suppone che si tratti perlopiù di Caretta Caretta e tartarughe verdi.

In ogni caso, sui corpi recuperati verranno effettuati tutti gli accertamenti di rito finalizzati a comprendere le cause del decesso. I resti sono stati ritrovati a Punta Marina, Marina di Ravenna, Lido Ariano, Miramare di Rimini e Riccione.

Nella foto: una Caretta Caretta (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com