Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Bari: 88 tartarughe protette nel bagagliaio, denunciato

Bari: 88 tartarughe protette nel bagagliaio, denunciato

Dovrà rispondere del reato di importazione e detenzione di animali tutelati dalla Convenzione di Washington, l’uomo ritrovato a Bari con 88 tartarughe protette nel bagagliaio.

Gli animali, tutti appartenenti alla spese Testudo Hermanni Boettgeri, sono gravemente minacciati di estinzione e sono stati scoperti dal personale del Corpo Forestale dello Stato all’interno di un’automobile nel porto della città pugliese.

Le tartarughe sono state subito sequestrate e trasferite in un centro autorizzato alla ricezione di animali esotici della provincia di Brindisi. Sono tutte piuttosto giovani (circa 10 anni di età, per animali che potenzialmente sono in grado di superare il secolo di vita) e considerata la loro rarità, è particolarmente importante che riescano tutte a sopravvivere.

L’uomo responsabile del traffico illegale, un italiano che proveniva dall’Albania, è stato denunciato a piede libero.

Nella foto: un esemplare di Testudo Hermanni Boettgeri (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com