Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: versano una tanica di ammoniaca sui gattini. Arrestate

USA: versano una tanica di ammoniaca sui gattini. Arrestate

Due donne residenti a Philadelphia affronteranno in tribunale l’accusa di crudeltà sugli animali per aver intenzionalmente versato ammoniaca su tre gattini di pochi mesi e trovati per strada.

Le donne sono state arrestate lo scorso martedì.

Uno dei tre gattini non è riuscito a sopravvivere all’atto di violenza ed è spirato qualche giorno dopo il ricovero a causa dell’intossicazione da ammoniaca. I suoi due fratelli sono al momento in fase di recupero alla PSPCA di Philadelphia.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, le due accusate avrebbero litigato con i vicini perché questi ultimi nutrivano alcuni gatti randagi della zona. Avrebbero successivamente deciso di eliminare personalmente alcuni gattini di pochi mesi di vita che avevano trovato nella via in cui risiedevano.

Sui piccoli è stata versata un’intera tanica di ammoniaca.

“Non è tristissimo?”, hanno commentato i vicini, “Erano così indifesi. Innocenti”.

“Se la gente ha problemi con i gatti randagi del circondario deve sapere che esistono agenzie e organizzazioni che possono aiutare”, ha dichiarato il manager della PSPCA George Bengal, “Questo non è il modo di trattare gli animali. Non si dovrebbe mai utilizzare metodi crudeli”.

È il caso di ribadire che i gatti randagi e ferali sono il risultato della negligenza umana, ogniqualvolta un proprietario non ha provveduto a tenere sotto controllo il proprio gatto, a sterilizzarlo, oppure ha abbandonato una cucciolata. Nessuno ha il diritto di maltrattare, torturare o uccidere nessun animale.

L’idea delle due donne arrestate a Philadelphia era invece quella di controllare la sovrappopolazione felina attraverso l’uccisione deliberata delle generazioni più giovani.

A scoprire quanto accaduto è stata una vicina, Tammy Lane, che tornando a casa ha sentito i gattini maltrattati piangere disperatamente. Un altro piccolo è stato trovato senza vita chiuso in una busta di plastica.

“Ho chiamato la polizia, gli agenti sono arrivati e le hanno arrestate”, ha detto la donna, “Ci avevano già provato la settimana scorsa e avevo detto loro di non farlo”.

I gattini sopravvissuti, una volta guariti, verranno messi in adozione.

Nella foto: uno degli animali scampati alla morte (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Anch’io!!!!!!

  2. Sono sempre, sorprendentemente, d’accordo con te.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com