Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Centallo: allevatore detiene cavalla ridotta a uno scheletro. Sequestrata

Centallo: allevatore detiene cavalla ridotta a uno scheletro. Sequestrata

Sono state le Guardie Ecozoofile dell’ANPANA a provvedere al sequestro di una cavalla ridotta a pelle e ossa dal suo proprietario, a Centallo.

L’animale, di 11 anni, è stato ritrovato in uno stato di deperimento così marcato da mostrare tutte le ossa appena sotto la pelle. Senza l’imprevisto intervento di ANPANA, la cavalla sarebbe certamente morta di inedia.

L’equino, già sequestrato, è sottoposto in queste ore alle cure veterinarie di rito con la speranza che possa sopravvivere ed è stato individuato a seguito di una serie di sopralluoghi nella zona.

“Sono anni che effettuiamo questo tipo di accertamenti con le nostre Guardie Ecozoofile”, ha dichiarato il Presidente ANPANA Francesco Pellecchia. “Vigilare e pretendere il rispetto delle leggi vigenti è il nostro modo di difendere gli animali e l’ambiente. Gli interventi fatti sono migliaia. Tantissimi animali sono stati salvati da morte certa o da maltrattamenti intollerabili, e i cittadini danno sempre più supporto, sempre più appoggio”.

Soltanto a seguito di maltrattamenti da parte di allevatori sono stati sequestrati, nell’ultimo periodo, una cinquantina di bovini, una ventina di cavalli e un numero imprecisato di animali appartenenti ad altre specie da reddito.

Nella foto: un cavallo ridotto a pelle e ossa (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com