Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / Siria, il cane perfetto che nessuno vuole. Perché?

Siria, il cane perfetto che nessuno vuole. Perché?

Non pensavamo, in tutta onestà, di dover pubblicare un appello per Siria perché è un cane perfetto che già da tempo avrebbe dovuto trovare casa.

Stupisce, a distanza di settimane, di trovare ancora il suo appello in rete. Eppure, i volontari che seguono la sua storia ci comunicano che le ipotesi di adozione, per lei, si sono finora concluse con un amaro nulla di fatto.

Siria è un cane giovanissimo, di soli otto mesi di età, abbandonato in mezzo alla strada come un ferrovecchio da qualcuno che, di lei, non sapeva più che farsene. Siria potrebbe essere, potenzialmente, l’ennesima vittima prima dell’abbandono e poi dell’indifferenza umana.

Questo cane meraviglioso non ha assolutamente nulla che non vada. Soggetta ai pericoli della strada, Siria è piccola, timida, dolce e soprattutto sola. Senza una casa, non è in grado di mostrare quanto ami i bambini, i suoi simili e persino i gatti.

Chiediamo per lei la possibilità di un’adozione rapida e indolore, perché questo cane è una vittoria a scatola chiusa e un temperamento così meraviglioso non merita di essere divorato e rovinato dalla solitudine e dai traumi.

Il peso di Siria, al momento del ritrovamento, era di 17 chili ma la sua struttura può arrivare ai 20/25. Stiamo quindi parlando di un cane di taglia media.

Siria è beneducata e mite, si lascia portare serenamente al guinzaglio e non ha problemi neppure a viaggiare in automobile. Adora i bimbi e, grazie all’interessamento dei volontari, è già assodato il suo perfetto autocontrollo in presenza di altri cani e persino di gatti.

Come già detto, è davvero il cane perfetto e non ci capacitiamo di come nessuno sia ancora corso a prenderla.

Siria si trova in provincia di Bari, ma è adottabile in tutta Italia, previ i canonici controlli pre e post affido e regolare firma dei moduli di adozione.

Vi chiediamo con il cuore di aiutarci a condividere questa ordinaria storia di abbandono, e di non trasformare questa creatura speciale nell’ennesimo cane dimenticato e invisibile.

Se siete interessati a Siria, scrivete a ineskynga@gmail.com.

Se non potete prenderla con voi, aiutateci a condividere il suo appello.

Grazie.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com