Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Genova: il cane gli azzanna il figlio, lui gli spacca la testa

Genova: il cane gli azzanna il figlio, lui gli spacca la testa

Un 42enne genovese ha ucciso il proprio cane spaccandogli la testa dopo che l’animale aveva morso suo figlio.

Il fatto è accaduto a Genova, nel quartiere di Prà.

Le prime ricostruzioni parlano di un morso al braccio del ragazzino. Il padre, presente alla scena, ha reagito afferrando un attrezzo da giardino e colpendo il cane sulla testa con tale violenza da ucciderlo sul colpo.

Non si parla di gravi danni per il teenager morso e non sono, al momento, chiare le motivazioni per cui il cane lo avrebbe aggredito. Il 42enne, dopo aver ucciso l’animale, ha avvisato i Carabinieri che ora procederanno agli accertamenti in merito all’episodio.

Foto: repertorio (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. reazione istintiva; rabbia, paura..sopratutto paura.E’ una reazione tipicamente animale,aggravata siocuramente dalla presunzione che il cane “deve sapere” che l’uomo non si tocca..onestamente fossi il giudice imporrei il monitoraggio delle capacità genitoriali.

  2. E bravo il padre-padrone, adesso diamogli anche una bella medaglia, appuntata possibilmente sulla sacca dei coglioni.

  3. LA TESTA ANDAVA SPACCATA AL PADRE DEL RAGAZZINO,SE E’ SUCCESSA UNA COSA DEL GENERE VUOL DIRE CHE E’ UNA PERSONA CHE NON E’ IDONEA AD AVERE UN CANE,CHE NON HA SAPUTO INSTAURARE UN LEGAME COL PROPRIO CANE,UNO CHE DEVE STARE LONTANO DAI CANI(forse il cane lo ha preso come giocattolo per il figlio)MI AUGURO CHE A QUESTA PERSONA NON GLI SI DIA PIù UN POVERO ANIMALE IN MANO,

  4. Un giorno un cane in un canile dove andavo per anni con mio figlio le ha morso il braccio appunto. Io non l’ho ammazzato e non l’ho riempito di botti. Anche perche – come spesso succede – la colpa era di mio figlio e non del cane. Il braccio è guarito e il cane ancora è vivo e vegeto. Mio figlio ha imparato a non cercare di levare il piatto al cane che mangia… è tutto questione di educazione. Ma se anche il genitore è un selvaggio cosa puo insegnare al figlio?

  5. E’ evidente che la questione riporta in maniera diretta alla malgestione ed educazione sbagliata del cane da parte del padrone.
    Non ci sono scusanti, come al solito la gente non capisce proprio un cazzo e qualcun altro ci rimette.
    Bella merda!

  6. Padre esemplare che dà splendido esempio di civiltà ed amore al figlio… mi viene da dire che se il cane ha morso il ragazzino forse è perchè ha subito qualcosa… forse tale padre tale figlio… e quel povero animale si è trovato in mezzo a due disgraziati.
    L’ennesimo assassinio che rimarrà impunito perchè perpetrato ai danni di un animale… Che schifo…

  7. Se lo avesse fatto ad un cristiano sarebbe eccesso di legettima difesa, ma visto che lo ha fatto ad un cane… che leggi di merda.

  8. Proprio come il delitto d’onore di una volta: solo gli uomini potevano ammazzare la moglie se si sentivano prudere la testa per via delle corna. La moglie, no. Oggi, se un bambino massacra un cane o un gatto gli si da’ pure una medaglia. Complimenti per l’esempio di civiltà da parte di un padre a un bambino, il quale avrà già assimilato questo comportamento ritenendolo giusto e onorevole.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com