Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Matera: 30enne imbraccia il fucile e spara un cane, denunciato

Matera: 30enne imbraccia il fucile e spara un cane, denunciato

È stato denunciato a piede libero il trentenne che a Tinchi, provincia di Matera, ha imbracciato un fucile e sparato a un cane, senza ragione. L’animale è stato colpito e ferito in una via centrale della cittadina da un colpo sparato da una carabina ad aria compressa.

Le forze dell’ordine sono immediatamente intervenute sul posto a seguito della segnalazione telefonica di alcuni testimoni e non hanno avuto difficoltà ad identificare il responsabile del crudele gesto.

Il 30enne era uscito da un circolo ricreativo e, come se niente fosse, aveva imbracciato il fucile e mirato al corpo di un cane di piccola taglia. Il tutto sotto gli occhi esterrefatti del proprietario dell’animale, anch’esso presente.

L’animale, azzoppato e dolorante, è stato trasportato da un veterinario del luogo mentre per il 30enne è scattata una doppia denuncia: maltrattamento di animali e spari in luogo pubblico.

Foto: repertorio (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. questi criminali vanno ricercati, presi e consegnati al boia, nel vero senso del termine.

  2. davvanti al proprietario??? ma questo è periccoloso!!!

  3. Cioè così… è uscito e ha sparato al cane???
    Lo so che è inutile chiedersi che cazzo sta succedendo agli esseri umani…………………………. però ogni volta me lo chiedo…. scema io.

  4. Questi individui sono pericolosi e criminali, non serve mandarli in albergo o fargli la paternale, (carcere-multa CHE POI NON PAGANO MAI) basterebbe una DOCCIA AL NAPALM.

  5. gennaro stammati

    PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com