Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Sant’Agata di Puglia: sequestrato canile comunale, ipotesi maltrattamenti

Sant’Agata di Puglia: sequestrato canile comunale, ipotesi maltrattamenti

È stato il Tribunale di Foggia ad emettere l’ordine di sequestro per il canile comunale di Sant’Angata di Puglia. Ad eseguirlo i Carabinieri della locale stazione.

Particolare che rende ancora più inquietante l’intera vicenda riguarda le indagini per il reato di maltrattamento di animali almeno per una persona all’interno della struttura.

Le istituzioni hanno deciso di procedere al sequestro del canile di Sant’Agata di Puglia a seguito delle investigazioni svolte dai Carabinieri, che hanno accertato le pessime condizioni in cui erano detenuti i cani ospiti.

Gli animali erano detenuti in microscopiche gabbie che non garantivano la protezione dagli eventi atmosferici, non avevano la possibilità di sgambare e fondamentalmente non venivano mai fatto uscire.

La pavimentazione delle gabbie era inadeguata allo scolo delle acque e dei liquami, che pertanto ristagnavano costringendo gli animali a sdraiarsi su un suolo umido, sporco e malsano. Oltre a tutto questo, ovviamente, è stato assodato che le gabbie venivano solo raramente ripulite delle deiezioni dei cani.

Dopo il sequestro, il canile comunale di Sant’Agata è stato affidato in custodia giudiziale al sindaco della cittadina. I sedici cani detenuti sono, nel momento in cui scriviamo questo articolo, ancora all’interno della struttura, ma dovrebbero essere trasferiti al più presto.

Dove, non è dato sapere.

Foto: cani in canile (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. NON RIUSCIVANO A GESTIRE 16 CANI??? SE NE FREGAVANO PROPIO ALLORA!!!

  2. gennaro stammati

    PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com