Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Prato: c’è una pantera nera nei boschi di Retaia?

Prato: c’è una pantera nera nei boschi di Retaia?

L’avvistamento, il secondo negli ultimi due mesi, pare attendibile: nei boschi di Retaia, nel pratese, ci sarebbe una pantera nera.

La segnalazione è stata fatta nella giornata di ieri dalla webzine FirenzeToday, e arriva da un pasticcere di Prato.

L’uomo era impegnato in alcuni lavori in un terreno, tra via di Secciano e via delle Lame, quando ha udito quello che ha definito un “ruggito”. Incuriosito, il pasticcere si è addentrato nei boschi trovandosi faccia a faccia con un grosso felino.

L’animale è stato descritto di grosse dimensioni, circa un metro di altezza al garrese, mantello di colore nero, peso a occhio di circa 80 chilogrammi.

In pratica, una pantera nera.

È scattata immediatamente la segnalazione alle Guardie Forestali e alle Guardie Zoofile e le stesse forze dell’ordine definiscono quanto testimoniato dall’uomo “attendibile”, anche in funzione di una analoga segnalazione pervenuta lo scorso mese di maggio (corredato di fotografia).

A seguito della prima segnalazione, le investigazioni nella zona avevano portato alla scoperta di impronte compatibili con una pantera nera adulta.

Le autorità raccomandano prudenza ma non panico, e consigliano attenzione se si decide di passeggiare nella zona. La pantera nera, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non attacca gratuitamente l’uomo. Ma questo non significa che bisogna dimenticare di trovarsi di fronte ad un predatore alfa, ossia in cima alla catena alimentare.

Rimane da chiedersi per quale astruso motivo una pantera nera si trovi a Prato. Di sicuro non ci è arrivata di sua spontanea volontà.

Il timore è che l’animale paghi il prezzo della sua libertà con la vita. Mentre invece andrebbero investigate le cause che hanno portato a questa situazione. Dietro una fiera in libertà fuori dal suo habitat, non può che esserci la mano dell’uomo.

Nella foto: una pantera nera (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. La Pantera Nera “mette a giro” tutti quanti!

  2. abbiamo sentito!

  3. se sta pantera c’è davvero, ormai fa parte della fauna locale!!! saran 2 anni che l’avvistano..scherzi a parte son davvero due anni che si parla di avvistamenti, ritrovamenti di escrementi correlati di foto!!!

  4. qualke stronzo che l’ aveva in cattiveria

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com