Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: salvato cucciolo completamente ricoperto di spine di cactus

USA: salvato cucciolo completamente ricoperto di spine di cactus

Una storia incredibile, quella di Cholla, cucciolo di 4 mesi ritrovato completamente ricoperto di spine di cactus.

Il piccolo, un incrocio boxer, era con tutta probabilità un randagio ed è stato individuato da un passante in una zona piuttosto deserta a sud di Maricopa. Rendendosi conto delle gravissime condizioni in cui versava il piccolo, l’uomo ha immediatamente contattato l’Animal Care & Control di zona perché venisse soccorso.

Si suppone che il piccolo Cholla, in preda alla fame, avesse cercato di mangiare un cactus, con risultati pericolosissimi.

“Aveva spine in bocca, sulla lingua, su tutto il muso, sulla pancia, sulle zampe… Praticamente ovunque”, ha dichiarato una guardia zoofila dell’Animal Control, “Era tristissimo da vedere”.

Cholla è stato subito ricoverato al Maricopa Animal Hospital e, fortunatamente, nell’arco di qualche giorno è riuscito a riprendersi da un incidente che avrebbe potuto facilmente essergli fatale. Dal suo corpo sono state estratte varie centinaia di spine di cactus.

Il piccolo Cholla è stato reso disponibile per l’adozione lo scorso 24 maggio e, ad oggi, non si sa se abbia trovato la sua nuova famiglia. Uno tra i requisiti richiesti è che venga tenuto lontano dai cactus.

Nelle foto: Cholla al momento del ritrovamento (fonte) e oggi (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com