Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Savona: volontaria ENPA alimenta anatre, multata per “insudiciamento”

Savona: volontaria ENPA alimenta anatre, multata per “insudiciamento”

ENPA definisce un “provvedimento assurdo” quello preso nei confronti di una volontaria dell’associazione, sanzionata per aver nutrito anatre e oche.

La donna stava alimentando gli animali alla foce del torrente Letimbro quando è stata avvicinata da due vigili urbani, che immediatamente l’hanno multata perché, a loro dire, stava “insudiciando il letto del fiume”.

La signora Maria Diana, in realtà, è spesso presente per alimentare gli animali nell’oasi faunistica che coincide proprio con il tratto terminale del torrente. Questa volta è stata subito individuata dai due vigili che, in borghese, le hanno contestato l’infrazione.

La multa è di 34 euro.

Dichiara la signora: “Stavo nutrendo le anatre e le oche, oltre ad un airone guardabuoi. Popolano tutti l’oasi faunistica. I vigili sapevano che a quell’ora mi avrebbero trovato lì, e così mi hanno contestato il fatto di sporcare l’area, quando era evidente che stavo alimentando gli animali dell’area naturalistica, fra l’altro indicata da precisi cartelli”.

Con tutta probabilità il “problema” era dato dalla presenza anche di gabbiani e piccioni, avvicinatisi per avere qualche briciola. Secondo la volontaria ENPA, questi volatili sarebbero particolarmente detestati da alcuni cittadini.

“Nel verbale la polizia municipale ha indicato che stavo sporcando il greto del fiume, alimentando pantegane, piccioni e gabbiani. Sì, elencati proprio così, nell’ordine di disgusto che probabilmente hanno per questi animali. Invece è chiaro che come spesso faccio stavo nutrendo gli abitanti dell’oasi naturalistica del Letimbro, specialmente anatre e oche. È un provvedimento assurdo. Da operatrice dell’ENPA posso intervenire per salvare gli animali buttandomi anche nel torrente, ma non posso dar loro un po’ di pane”.

Poi lo smacco finale: la volontaria dichiara di essere stata avvisata dai vigili. Se la troveranno ancora sul greto del torrente le sequestreranno l’auto. Quella che serve all’ENPA per i suoi interventi di urgenza.

Nella foto: anatre (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com