Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Cuccioli dall’Est in auto: ancora un sequestro, stavolta a Gorizia

Cuccioli dall’Est in auto: ancora un sequestro, stavolta a Gorizia

Altri ventidue cuccioli provenienti dall’Est Europa sono stati sequestrati dalla Polizia, stavolta vicino Gorizia: lo riportano AGI e Adnkronos.

I piccoli arrivavano dalla Romania e, pur essendo muniti di passaporto, non superavano i due mesi di vita: la legge italiana ritiene regolare l’importazione soltanto di cuccioli di età superiore ai novanta giorni.

La Polizia Stradale è riuscita a individuare l’auto che trasportava i piccoli ad un casello perché i loro guaiti si sentivano da fuori. I ventidue cuccioli appartengono tutti a varie razze di cane (volpino, chihuahua, pastore del Caucaso, bichon) ed erano ammassati in piccolissime gabbie. Nessuno di loro era vaccinato.

I cuccioli sono stati immediatamente sequestrati e affidati all’ASL veterinaria, che dopo le vaccinazioni di rito ha provveduto a trasferirli in una struttura autorizzata.

I due uomini a bordo dell’auto, entrambi cittadini rumeni residenti in provincia di Pavia, sono stati multati con una sanzione salatissima: 14,667 euro (circa 667 euro per ciascuno esemplare di cane ritrovato). Ma, naturalmente, sono a piede libero.

Al momento attuale, non si conosce il canile in cui i piccoli sono attualmente detenuti né alcuna modalità per l’adozione.

Nella foto: cuccioli sequestrati (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. gennaro stammati

    PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com