Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / USA: pitbull rimane accanto alla sua compagna morta per 14 ore

USA: pitbull rimane accanto alla sua compagna morta per 14 ore

L’immagine di due pitbull, l’uno accanto all’altro, ha fatto il giro dei social network. E la storia si è sparsa a macchia d’olio, ancor di più, quando si è scoperto che uno dei due cani era morto.

L’altro, testimone della dipartita di quella compagna che tanto amava, le era rimasto accanto. Non aveva voluto spostarsi e vegliava su quel corpo esanime, investito su una strada di Phoenix, in Arizona, da oltre 14 ore.

La femmina di pitbull era stata uccisa da un’automobile nella notte dello scorso venerdì, e il suo corpo era stato sbalzato a lato strada.

Il suo compagno, un pitbull maschio, aveva deciso di non abbandonarla. Per ore aveva cercato di scuotere quel corpo senza vita con il muso. Si era sdraiato lì, al suo fianco, fino a che le autorità non erano arrivate sul posto per rimuovere i resti. Circa quindici ore dopo.

La condivisione della fotografia che ritrae il pitbull che veglia sulla sua compagna senza vita ha creato indignazione tra gli americani. Sono partite telefonate al sindaco di Phoenix e numerose mail di protesta: come si può lasciare un corpo senza vita abbandonato a lato strada così a lungo? E come si può non intervenire per soccorrere un cane disperato che si rifiuta persino di bere e mangiare, pur di non abbandonare la sua compagna?

Il cane sopravvissuto aveva un collare e una specie di guinzaglio, e ora la Protezione Animali che lo ha prelevato e trasferito in canile ha il dubbio che si sia perso, e che abbia un proprietario che lo sta cercando.

Il cane si trova in un rifugio che prevede l’eutanasia pressoché immediata per gli esemplari che mostrano problemi comportamentali – tanto più se pitbull. Per il momento, il cane è tranquillo e sembra in salute. Se non ci saranno problemi e nessuno si presenterà a reclamarlo, sarà pronto per essere adottato tra circa 72 ore.

Nella foto: la veglia funebre del pibtull accanto alla sua compagna senza vita (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. sono con i sentimenti ” umani” direi hanno e provano amore vero!

  2. Che immagine straziante! Speriamo che il cagnolone venga adottato prestissimo!!!!

  3. Poveri tesori 🙁 <3

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com