Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Pugno di ferro a Lecce: multe ai proprietari di cani senza microchip

Pugno di ferro a Lecce: multe ai proprietari di cani senza microchip

Sono già diciassette i proprietari di cani multati nel leccese per non aver provveduto a microchippare il loro animale.

Si tratta del nuovo metodo utilizzato dai Carabinieri per contrastare il fenomeno del randagismo.

I diciassette proprietari sono stati sanzionati con multe per un ammontare totale di circa 1500, perché non avevano iscritto all’anagrafe canina i loro cani. Non solo: i Carabinieri stanno ampliando i controlli non soltanto al microchip, ma anche al libretto identificativo dei dati dell’animale e del suo proprietario.

L’iniziativa è lodevole, ed è inutile specificare che microchippare il proprio cane è un atto di civiltà e di decenza, oltre che un obbligo, tuttavia il timore che qualcuno si sbarazzi comunque del proprio quattro zampe per evitare sanzioni è grande. E inevitabile.

Saranno, purtroppo, le stime sugli abbandoni dei prossimi mesi a far capire se questa sia la strada giusta oppure no.

Nella foto: un cane randagio (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. certo i microcip dev’ essere gratis

  2. cosi si fa ,per che non microciparli ? sì evitano abandoni e se si perdono si trovano subito i propietari

  3. Mah, questa decisione non mi sembra molto azzeccata, mi pare, infatti, che, letta così, incentivi quasi l’abbandono anzichè fermarlo.

  4. Il comune ha bisogno di soldi. Dovrebbero fare piu pubblicità, informazione e fare dal comune, gratis, poiche anche microchippare costa e chi ha piu di un cane magari non ha condizioni di farlo. Di solito i piu “poveri” hanno piu cani. Chi potrebbe permetterselo di piu, ha uno solo. Cosi è ingiusto. Partono subito all’attaco. Aiutare chi non ha condizioni non è? Non credo che guardano in faccia. Multa subito e basta.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com