Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Campagne / [VIDEO] USA: il laboratorio di vivisezione Covance chiude in Arizona

[VIDEO] USA: il laboratorio di vivisezione Covance chiude in Arizona

Il laboratorio di vivisezione Covance di Chandler, famigerato per i suoi test tossicologici sugli animali, chiuderà alla fine del 2012.

La notizia è riportata dal SanTan Sun News e ribadita dallo stesso Covance, che sul suo sito ufficiale dichiara che la riduzione degli introiti della struttura è una delle ragioni per la sua chiusura. Meno guadagno, dunque. Molto bene!

“Nel primo quarto dell’anno, le performance sono state significativamente sotto le aspettative nel nostro segmento di Primo Sviluppo. Al contrario, i nostri servizi relativi allo Sviluppo Finale si sono incrementati. Pertanto i nostri obiettivi finanziari sono stati rispettati”, dichiara il CEO di Covance, Joe Herring.

Tuttavia, la portavoce dell’azienda Melissa Thompson dichiara in un comunicato stampa che alla base della chiusura del laboratorio vi sono anche motivazioni di mercato.

“Covance chiuderà la sua struttura di Chandler, in Arizona per allineare la nostra capacità tossicologica con le attuali richieste di mercato”, si legge nel comunicato, “I nostri servizi preclinici continuano a dimostrarsi una componente chiave dei servizi tossicologici offerti da Covance, e continueremo ad offrire servizi di alta qualità per supportare la crescente richiesta dei nostri clienti”.

Covance rappresenta una delle più grosse compagnie specializzate in test tossicologici effettuati sugli animali. Non solo: effettua anche test chimici. Il tutto su topi, ratti, cani e scimmie.

Covance è finito diverse volte nell’occhio del ciclone per il trattamento totalmente disumano riservato ai suoi ospiti animali.

Già nel 2004, PETA condusse un’investigazione sotto copertura nei suoi laboratori di Vienna, descrivendo nel dettaglio le torture, gli abusi e le violenze perpetrate con regolarità nei confronti degli animali. Il tutto corredato da filmati che lasciavano ben poco spazio all’immaginazione.

Una frase che mai verrà dimenticata dagli attivisti per i diritti animali è quella riservata da un capotecnico di Covance ad una scimmia che stava tentando di tenere ferma: “Dannazione… ti distruggo. Piccola puttana. Piccola odiosa di una stupida”.

Noi non dimenticheremo.

Di seguito, il video che mostra quegli abusi.

Nella foto: una delle scimmie torturate da Covance (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. Mi sono meravigliata e disgustata, nel vedere solo l’inizio di questo orribile video.Penso quanti poveri animali hanno perso la vita, solo in nome di quella scenza che speculano di lucro, invece di cercare metodi alternativi.Comunque è un buon inizio.ED ora tocca a Grenn hill

  2. Laura Cammareri

    impossibile finire di vedere il video senza avere conati di vomito….. orrendo

  3. che vergogna!!!Perchè accanirsi su delle povere creature quando ci sono ormai atri modi di testare i farmaci. che diritto abbiamo nel fare certe cose!!!!devono chiudere tutti questi centri di tortura

  4. ottima notizia!!!

  5. GENNARO STAMMATI

    PENA DI MORTE

  6. Speriamo che questa sia la prima buona notizia di una lunga serie e che questa barbarie ingiustificata, questo olocausto continuo verso i nostri fratelli non umani finisca definitivamente… Bisogna continuare a combattere e non arrendersi davanti a tutte le giustificazioni che questi “scienziati” del terrore adducono a favore della vivisezione. L’unico motivo per cui la difendono è soltanto il molto denaro che guadagnano in questo modo ignobile!

  7. AnnaMaria Alonzo

    Era ora che qualcuno cominciasse a capire, che torturare dei poveri animali ,non serve a niente è una notizia che mi fa piacere. Che sia arrivata l’ora di chiudere green hill?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com