Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / L’Aquila: cittadina solerte individua ricettatori di animali e cane rubato

L’Aquila: cittadina solerte individua ricettatori di animali e cane rubato

È stata l’attenzione e la solerzia di una cittadina ad aver permesso l’individuazione e la denuncia di quattro cittadini rumeni che avevano rubato un cucciolo e lo stavano rivendendo.

Il fatto è avvenuto a L’Aquila.

Il piccolo cucciolo di razza maltese ritrovato in mano ai quattro denunciati era stato rubato qualche giorno prima alla sua proprietaria.

I ladri si erano successivamente posizionati nelle vicinanze del centro commerciale Gallucci, in frazione Coppito, e avevano avvicinato una donna cercando di rivenderle il piccolo. La signora, subodorando la truffa, ha avuto la freddezza e la lucidità di fingere di valutare l’acquisto e ha simulato una telefonata alla figlia. In realtà, ha telefonato ai Carabinieri segnalando loro che qualcosa non andava.

I militari sono subito giunti sul posto e hanno trasferito i quattro uomini e il cucciolo al comando provinciale.

Il piccolo maltese era microchippato, ed è bastato un attimo per capire che era stato rubato a Chieti lo scorso marzo.

I carabinieri hanno subito provveduto a telefonare alla proprietaria che, incredula, è subito corsa in città per riabbracciare il suo cane.

I quattro rumeni non sono stati arrestati, ma soltanto denunciati per ricettazione.

I complimenti più grandi e sentiti, in questa storia, li merita la signora che ha avuto l’attenzione e la prontezza di togliere il piccolo dalle mani di individui senza scrupoli.

Foto: un cucciolo di maltese (repertorio. Fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. BRAVA VERAMENTE MOLTO BRAVA E CORAGGIOSA!!!

  2. vorrei veramente que la polizia facci il suo lavoro e che rimandassino tutta questa gentaglia da dove e venuta!!! mio dio che squallore adesso pure i cani vendono e in piu li rubano !!!!poveretti questi pelosetti

  3. GENNARO STAMMATI

    PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com