Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Olgiate Comasco: motociclista investe cervo. L’uomo è vivo, l’animale no

Olgiate Comasco: motociclista investe cervo. L’uomo è vivo, l’animale no

È fortunatamente vivo il motociclista di diciannove anni che, due notti fa, si è scontrato in pieno con un cervo mentre tornava a casa.

Ludovico Riccio racconta: “Stavo tornando a casa dopo una partita a calcetto. In sella alla mia Suzuki 600 procedevo tranquillo in direzione Olgiate. All’altezza del rettilineo, all’improvviso, ho visto sbucare un animale dalla corsia opposta. È uscito saltellando e ha attraversato la strada. Neanche il tempo di capire cosa fosse, mi sono trovato le sue costole a un braccio del mio naso. Era il doppio della mia moto”.

Il diciannovenne ha colpito in pieno l’animale e ha fatto un volo di quaranta metri – segno che forse, tanto “tranquillo”, non stava andando. È finito dritto nella rivetta ed è un miracolo che sia ancora vivo e senza gravi danni.

Il cervo era un esemplare di maschio adulto che non è sopravvissuto all’impatto. Il servizio veterinario dell’ASL, intervenuto sul posto, non ha potuto fare altro che constatarne la morte e far rimuovere i resti.

Foto: repertorio (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. a quanto correva per far che suceda questo?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com