Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Amputazione riuscita per Pelangsi, l’orango preso in trappola

Amputazione riuscita per Pelangsi, l’orango preso in trappola

È fuori pericolo Pelangsi, l’orango portato in salvo dopo essere rimasto per giorni imprigionato in una trappola. Per liberarsi, l’animale stava cercando di mutilarsi all’altezza del polso.

Le condizioni del primate erano apparse assai critiche al momento del salvataggio, anche a causa di una grave setticemia sviluppatasi a causa dell’estesa ferita.

I suoi progressi, dunque, sono da considerarsi miracolosi.

È stato tuttavia necessario sottoporre Pelangsi ad un intervento chirurgico di oltre cinque ore per amputare l’arto ormai dilaniato. Il giovane orango sta migliorando, è lucido e mangia normalmente secondo quanto riportato da IAR Indonesia.

“L’operazione è andata bene e siamo stati in grado di amputare il braccio all’altezza della giuntura del gomito. Tuttavia ancora non sappiamo quali saranno i livelli di ripresa dell’arto. Se ci saranno segni di infezione dovremo amputare altro tessuto, ma per il momento ci limitiamo a mantenere pulita e asciutta la ferita e a tenerla monitorata con delle lastre”, ha dichiarato il direttore veterinario di IAR Indonesia, Kamele Llano Sanchez.

“Pelangsi è un giovane orango maschio che chiaramente era in ottime condizioni di salute quando è rimasto intrappolato. Sebbene sia una tragedia che abbia perso un arto, è pur sempre meglio che morire di setticemia. Essendo selvatico, per lui è molto stressante essere detenuto in cattività e infatti cerca sempre di nascondersi tra il fogliame, nella sua gabbia, ogni volta che ci avviciniamo per sedarlo. Cerchiamo di disturbarlo il meno possibile ma ovviamente dobbiamo tenerlo sotto osservazione per essere sicuri che guarisca”.

Se non ci saranno complicazioni, Pelangsi potrebbe essere lasciato libero tra circa due mesi.

Nella foto: Pelangsi.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. auguri piccolo!

  2. GENNARO STAMMATI

    PENA DI MORTE

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com