Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / [VIDEO] USA: il cane gli fa pipì sulla gamba. Lui lo strangola

[VIDEO] USA: il cane gli fa pipì sulla gamba. Lui lo strangola

È stato arrestato e comparirà oggi davanti al giudice il giovane di Brentford, nel Connecticut, accusato di aver strangolato il suo cane.

In gennaio, il ventiduenne Alex Wullaert ha strozzato e appeso il cane, un incrocio pitbull-boxer, dopo che gli aveva fatto pipì sui pantaloni.

Il corpo senza vita dell’animale era stato ritrovato in un bosco, nei pressi di un lago, soltanto lo scorso marzo. Era stato chiuso dentro un sacco di plastica. Il passante che ha individuato i resti ha immediatamente denunciato quanto accaduto alle forze dell’ordine, che si sono subito concentrate sulle indagini di rito.

Il cane era microchippato e dunque non c’è voluto molto per risalire all’identità e all’indirizzo del proprietario. Alex Wullaert, appunto.

Interrogato dalla polizia, il giovane ha confessato di aver soffocato a morte il cane perché secondo lui “non si era comportato bene”. Una volta constatato che l’animale era morto, l’aveva chiuso nella busta di plastica e gettato via.

Il cane ucciso si chiamava Desmond, e per lui è stata fondata questa pagina Facebook. I fondatori lo descrivono come un cane docile che “era stato ceduto dalla sua proprietaria al canile di New Haven, dove presto era diventato uno dei preferiti dello staff. Desmond amava dormire sulle sedie e in braccio, e faticava ad abituarsi alla vita di canile. Per questa ragione era stato trasferito in una struttura più piccola e tranquilla. Una settimana dopo, Alex Wullaert lo aveva adottato”.

Quello che i volontari non sapevano era che Wullaert era il fidanzato della donna che aveva lasciato Desmond al canile.

“Il cane ha vissuto con lui quasi un anno prima di essere appeso con una corda e strangolato a morte per avergli fatto pipì su una gamba. Desmond non aveva cibo nello stomaco, solo pezzi di plastica. Alex Wullaert ha ammesso di non avere soldi per nutrirlo, e di dargli degli avanzi di tanto in tanto. L’autopsia ha mostrato che era ricoperto di lividi”.

Di seguito, un video che celebra il cane ucciso. Concordiamo con i volontari che si sono presi cura di lui quando concludono il loro tributo dicendo: “Meritava una vita diversa”.

Soprattutto, meritava di vivere.

Nella foto: Desmond (fonte).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. questo fatto da quando l ho letto mi fa stare male e penso anche tutti quelli che come me amano gli animali soprattutto i cani e mi fa rabbia la poca attenzione dei responsabili del canile che non hanno fatto controlli post affido e soprattutto pre affido per scoprire che il bastardo era il fidanzato della ragazza e che il cane lui non lo doveva vedere neanche con un lanternino percio mi dispiace ora piangete la scomparsa di desmond ma ricordatevi che laCOLPA è SOLO VOSTRA ok

  2. allucinante,da vergognersi ad essere uomo……poi controllare e indagare il minimo almeno a chi si affida un cane,s tutto se di razze forti ……povero desmond,meritava un normale padrone

  3. vero.

  4. Con tutto il rispetto x i volontari ma forse dovevano fare dei controllo post affido. La verità è che molte volte pur di dare in adozione i cani si chiudono gli occhi, personalmente provo tristezza ed amarezza e piangere adesso a che serve, semplicemente Desmond ha sofferto tutta la sua vita da quel che mi pare di capire e adesso non c’è più, questo leggo e mi basta

  5. Ma perchè, perchè dico io, hanno dato quel povero piccolo al primo deficiente che lo ha richiesto??? Ma quelle grandi teste di caxxo del rifugio perchè non hanno fatto neanche un minimo controllo per vedere come stava il cucciolo? Idioti pure loro….Vorrei che leggessero i nostri commenti.

  6. Dolce Desmond, meritavi sicuramente una famiglia adottiva che ti amasse con tutto il cuore e ti riempisse la vita di cose buone ma così non è stato!!! Hai incontrato un brutto e orrendo mostro che ha scaricato vigliaccamente su di te tutte le sue frustazioni. E’ assolutamente ingiustificabile quello che ti è stato fatto e wullaert deve pagare duramente il suo crimine!!! Ho tanta rabbia nel sapere che non sei riuscito a salvarti mentre il tuo aguzzino è vivo e vegeto!!! E’ assurdo il tuo destino: in canile avevi tanti amici che ti amavano per il tuo adorabile carattere e come atto d’amore ti hanno dato ad una famiglia che invece ti ha tolto la vita!!!!
    E’ pazzesco tutta questo accanimento contro di te che mai fatto nulla di male!!

    “Persone” come wullaert non meritano nulla ma devono essere allontanate dalla società perchè sono degli assassini e di certo potrebbero rifare ancora del male ad un altro essere vivente!!!

    Riposa in pace, Desmondxxx

  7. No words. Non spreco aria seppur inquinata dai soliti bipedi, per commentare le loro azioni. Ogni giorno che passa il mio desiderio di scomparire come umano e trasformarmi in pietra, albero, fiore , cane, gatto, ratto, o qualsiasi altra forma che non sia quella che ho, cresce a dismisura.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com